Keyword Suggestion Tool v.2.4 - Parole correlate.

Questo strumento SEO gratuito è un generatore di parole chiave che serve per creare e suggerire nuove parole chiave correlate. Il generatore di parole utilizza i dati direttamente da Google Suggest. Il Keyword Tool può applicare tre differenti algoritmi per ricercare parole chiave e generare liste con molti risultati. Prova ora, il Keywords Tool non ha limiti di utilizzo. A cosa servono le parole chiave suggerite? Le parole chiave suggerite e correlate servono per aumentare la rilevanza di un testo in rapporto ad un argomento. La generazione di liste di parole chiave correlate è una attività utile sia alla SEO che a campagne PPC.

SEO: i termini correlati si utilizzano nella SEO on-page e nelle attività di SEO Copywriting. Utilizzare i termini suggeriti aiuta a fornire segnali di rilevanza più forti a Google rispetto al topic della pagina. Come linea guida generale: maggiore è la rilevanza di una pagina rispetto ad una parola chiave e meglio sarà posizionata nei risultati di ricerca.

SEM: le parole chiave suggerite si utilizzano per ampliare la lista di keywords delle campagne PPC, come ad esempio con Google AdWords. Utilizzare molti termini simili organizzati in gruppi di annunci distinti aiuta ad indirizzare meglio i messaggi degli annunci.

Come usare il Keyword Tool:

  1. Inserisci il termine oppure l'argomento per il quale ti interessano nuove parole chiave correlate.
  2. Scegli su quale dominio di Google effettuare la richiesta, il dominio corrisponde alla lingua. Per una ricerca di parole in Inglese scegli Google.com.
  3. Scegli la lingua delle parole chiave per la tua nuova lista.
  4. Scegli il livello di dettaglio: 1 per il minimo, 2 per il medio oppure 3 per il livello di dettaglio massimo. Il livello di dettaglio influisce sulla quantità di termini che vi verranno mostrati ma anche sul tempo di caricamento.
  5. Attiva il grafico per abilitare Google Trends. Il grafico mostra l'andamento delle ricerche e dell'interesse degli utenti internet rispetto la parola chiave inserita. Puoi inserire fino a 5 termini separati da una virgola nella ricerca, il grafico mostrerà i rispettivi trend ma non verrà generata alcuna lista.
  6. Premi il pulsante Cerca!
  7. Clicca una parola nella lista per usarla in una nuova ricerca. 8-Clicca il pulsante Copia per copiare in memoria la lista di parole chiave generata. Ora puoi incollare la tua nuova lista dove vuoi e salvare il file TXT!

Note: Nella casella di ricerca è possibile inserire fino a 5 termini separati da virgola da visualizzare nel grafico di Google Trends. Non verrà generata alcuna lista e dovrai prima attivare la funzione Grafico.

Video:

Storico Versioni:

  • v2.4: (Attuale) Modificata la funzione Copia in Scarica TXT per garantire piena compatibilità con tutti i sistemi.
  • v2.3.2: Risolto bug status code 500.
  • v2.3: Aggiunta ricerca alfabetica per trovare nuove parole chiave correlate, corretta la modalità ad albero.
  • v2.2: Aggiunto dominio Google.fr e lingua Francese.
  • v2.1: Meta Tags implementate da pagina WordPress.
  • v2.0: Lista dei risultati cliccabile.
  • v1.6: Testo implementato da pagina WordPress.
  • v1.5: Aggiunto pulsante Copia.
  • v1.4: Aggiunto grafico Google Trends.
  • v1.3: Aggiunta visuale ad albero e 3 livelli di dettaglio della ricerca.
  • v1.2: Aggiunti domini Google.com e Google.de.
  • v1.1: Aggiunta lingua Inglese e Tedesco.
  • v1.0: Ricerca in Italiano su Google.it