Skip to content

TLTR: Scopri quali sono i migliori strumenti online per monitorare le modifiche apportate alle pagine web e ai PDF in modo da essere avvisato quando vengono aggiornati.

Oggi ti presento alcuni strumenti utili che ho provato per il monitoraggio dei siti web, in particolare vediamo i tool migliori per tracciare le modifiche che avvengono nei contenuti online su pagine web e PDF.

Nel panorama digitale odierno in continua evoluzione in cui le pagine web di solito cambiano quasi ogni giorno o anche più volte al giorno, gli strumenti di monitoraggio dei contenuti tornano particolarmente utili in moltissime occasioni.

Casi di utilizzo

Gli strumenti di monitoraggio delle modifiche alle pagine web in pratica ti avvisano con una e-mail quando cambia il contenuto di una determinata pagina online in base alle impostazioni che hai configurato.

Se acquisti spesso online avrai notato che i prezzi possono cambiare frequentemente. Gli strumenti di monitoraggio delle pagine web possono aiutarti a ricevere notifiche di offerte speciali e riduzioni di prezzo per i prodotti che stai cercando, senza dover visitare personalmente la pagina. Puoi monitorare i principali siti di notizie e i profili dei social media ma non solo. I casi di utilizzo sono infiniti. Io, ad esempio, monitoro alcune documentazioni tecniche per essere avvisato quando le regole cambiano.

Questi strumenti possono offrire vantaggi competitivi alle aziende che sanno cosa farne. Ad esempio, ti aiutano a monitorare le pagine dei social media della concorrenza ed eseguire ricerche di mercato che ti consentono di adattare i tuoi prezzi in modo rapido e competitivo. Puoi anche monitorare le menzioni del tuo marchio e il feedback dei clienti sulle tue pagine social.

I webmaster utilizzano strumenti di monitoraggio delle pagine per tenere traccia dei loro siti web in modo da poter reagire rapidamente ad eventuali defacement. Questi strumenti aiutano le aziende a rimanere al passo con qualsiasi modifica accidentale o non approvata ai propri siti, il tutto automaticamente.

In questa guida ti mostrerò alcuni dei migliori strumenti più validi per il monitoraggio delle pagine web.

Visualping

Visualping è probabilmente lo strumento più diffuso ed utilizzato per monitorare pagine web, lo utilizzo da molto tempo. Le sue funzionalità includono:

  • l’esecuzione di controlli anche molto frequenti,
  • il controllo non solo di pagine web ma anche documenti come PDF,
  • la scelta delle configurazioni dello schermo,
  • la configurazione delle impostazioni proxy,
  • l’esecuzione di click su elementi in pagina,
  • svariate opzioni di avviso.

Inoltre, queste funzionalità sono tutte racchiuse in un’interfaccia pulita e ordinata, rendendo super facile il monitoraggio delle modifiche.

Prezzo

I piani individuali di Visualping partono da gratuito per pochi controlli, $10 al mese per monitorare fino a 25 pagine web ogni ora e piani aziendali a salire di prezzo.

Le funzionalità aziendali includono fino a 5 inviti per i colleghi, importazioni in blocco, schedulazione dei controlli, esportazioni di lavori, notifiche da varie fonti, strumenti di collaborazione in team, fatturazione centralizzata e gestione degli utenti, onboarding e formazione, 1 anno di conservazione dei dati, integrazioni e utilizzo dell’API.

Pro

  • Piano gratuito sufficiente per l’utente casuale.
  • Monitora gli elementi visivi della pagina con Visual-compare e ricevi avvisi con schermate di facile lettura insieme alle modifiche evidenziate.
  • Molte opzioni di avviso, non solo e-mail.
  • Molte opzioni proxy tra cui un indirizzo IP di base, nazionale, residenziale (attivato su richiesta) e un indirizzo IP casuale statico per te.
  • Puoi tenere traccia delle modifiche alle pagine che richiedono un clic o un input.
  • Consente di eseguire azioni come l’accesso a pagine protette da password, avvisi per parole chiave specifiche e abilitare/disabilitare JavaScript.
  • Vantaggi extra sui piani aziendali come funzionalità avanzate, demo e formazione per il personale, supporto telefonico e account manager dedicato.
  • Possibilità di schedulare i controlli.

Contro

  • Sebbene il piano gratuito possa essere sufficiente per molti, non è generoso come alcuni dei suoi concorrenti elencati di seguito.
  • Nessun piano consente un numero illimitato di membri del team, a differenza di altri tool.

Wachete

Wachete ha molto di più da offrire rispetto ad altri strumenti di monitoraggio dei contenuti in questo elenco. Ciò che lo distingue è la sua capacità di monitorare le pagine protette da password, nonché le pagine dinamiche e che usano JavaScript.

Inoltre, puoi tenere traccia delle modifiche alle pagine che richiedono un clic o un input e monitorare le pagine configurate da posizioni diverse e altro ancora. Puoi anche monitorare parti specifiche di una pagina web.

Wachete invia notifiche istantanee o di riepilogo (in base alle tue preferenze) tramite e-mail e notifica le modifiche anche tramite la sua app mobile.

Raccoglie e archivia i contenuti web insieme alla cronologia delle modifiche per un massimo di sei mesi, consentendoti di tenere traccia delle vecchie pagine o delle modifiche quando necessario.

Quello che mi piace di più è il suo set di API REST e la sua funzione per creare un feed RSS dal contenuto di una pagina, come un feed dei prodotti della tua lista dei desideri.

Prezzi

Con il piano gratuito puoi monitorare gratuitamente fino a cinque pagine, il che basta alla maggior parte degli utenti casual che desiderano tenere traccia dei prezzi dei prodotti e delle offerte di lavoro. Puoi anche monitorare la disponibilità di un sito e scaricare tutti i dati come foglio di calcolo. I piani premium partono da $5 al mese e aumentano di prezzo da fino ad un massimo di $300 al mese.


Versionista

Versionista è uno strumento semplice ma potente per il monitoraggio di pagine web di siti statici e dinamici e anche file PDF.

Ciò che lo distingue dagli altri strumenti presentati è che puoi impostare filtri per saltare le modifiche ai contenuti irrilevanti e gestire e tenere traccia di specifici elementi in pagina.

Durante la creazione di un monitor, puoi personalizzare la frequenza di scansione, il supporto a JavaScript, l’indirizzo proxy e altro ancora. Quello che mi piace è che mostra il confronto del codice con colori differenti per evidenziare le modifiche e supporta l’invio di avvisi di modifica con e-mail dettagliate. Inoltre, Versionista supporta la collaborazione in team, consentendo agli amministratori di gestire gli utenti per supportare i progetti.

Prezzo

I piani di Versionista partono da gratuito per monitorare 5 URL, piani premium a partire da $99 fino a piani personalizzati.

Pro

  • Il piano gratuito consente di controllare 5 URL ed eseguire 465 scansioni (controlli) del browser al mese per privati ​​e aziende.
  • Dashboard raggruppa gli URL controllati a livello di sito, consentendoti di aggiungere rapidamente monitor per altre pagine sullo stesso sito web.
  • Enterprise Managed Services offre funzioni avanzate, integrazione di processi e prodotti, report di intelligence curati dagli analisti, ecc.

Contro

  • Il piano gratuito è limitato: nessun supporto per filtri avanzati come i selettori dell’area della pagina e le espressioni regolari, a differenza di altri strumenti come Visualping.
  • L’interfaccia è un meno intuitiva di Visualping.

PageCrawl.io

PageCrawl.io è un altro robusto strumento per monitorare le modifiche alle pagine web. Quello che trovo interessante è che PageCrawl.io supporta il tracciamento di più elementi su una pagina. Puoi condividere una pagina monitorata con amici o membri del team, visualizzare i risultati come grafici, inviare notifiche via e-mail o Slack, esportare dati e fare molto di più.

Prezzo

I piani di PageCrawl.io partono da gratuito per monitorare 6 URL, piani premium a partire da $8 al mese per il monitoraggio di 100 pagine con una capacità di tracciamento ogni 15 minuti. Se stai cercando un piano aziendale, parte da $30 al mese per il monitoraggio di 500 pagine con una capacità di tracciamento delle pagine ogni 5 minuti.

Pro

  • Il piano gratuito è generoso, che consente il monitoraggio di 16 pagine (o URL) con un controllo per pagina al giorno, che equivale a 480 controlli gratuiti al mese.
  • L’integrazione con Google Sheets.
  • L’integrazione con Zapier consente di connettersi ad altre app e automatizzare il flusso di lavoro di monitoraggio, una funzionalità mancante in altri strumenti.
  • Offre uno dei piani premium più economici tra i suoi concorrenti.

Contro

  • Lo strumento è leggermente meno rapido rispetto a Versionista.

Distill.io

Distill.io è uno strumento completo per monitorare le modifiche alle pagine web. Ciò che lo rende unico è il supporto per il cloud e per i monitor locali. Inoltre, supporta l’automazione di passaggi come l’accesso, l’esportazione dei dati, l’utilizzo di proxy personalizzati, il monitoraggio delle modifiche in documenti come PDF e la gestione delle versioni.

Prezzo

I piani di Distill.io partono da gratuito che permette di attivare fino a 25 monitor. I piani premium partono da $12 al mese. Se stai cercando un piano avanzato, il piano Flexi parte da $80 al mese con un intervallo di tracciamento di 2 minuti e limiti flessibili.

Pro

  • Generoso piano gratuito che consente di eseguire 5 monitor nel cloud e 20 monitor in locale con un intervallo di 6 ore e 1.000 controlli/mese.
  • Le condizioni combinate consentono di unire più condizioni insieme per impostare filtri avanzati per ricevere avvisi senza falsi positivi.
  • Offre notifiche push telefoniche illimitate, a differenza di altri (piani a pagamento).

Contro

  • Nessun supporto per la collaborazione in team, a differenza di Visualping e Versionista.

Fluxguard

Fluxguard è un altro strumento utile per monitorare le modifiche alle pagine web. Una delle sue caratteristiche uniche è che può eseguire anche Google Lighthouse Audits, che ti consente di controllare le performance relative ai tempi di caricamento del tuo sito. Puoi automatizzare passaggi come l’invio di moduli, aggiungere filtri per avvisi, utilizzare reti proxy e ricevere avvisi tramite Slack e webhook.

Prezzo

I piani di Fluxguard partono da gratuito che permette di monitorare fino a 50 pagine. Poi ci sono piani premium a partire da $99/mese fino a $499/mese.

Pro

  • Piano gratuito generoso, consente di monitorare 50 pagine al mese con supporto per 3 versioni per pagina e avvisi istantanei o giornalieri.
  • La funzione Blocchi di rete supporta il blocco degli annunci o dei domini configurati per saltare le risorse di caricamento da quei domini per un migliore monitoraggio.

Contro

  • L’ interfaccia è meno intuitiva rispetto ai suoi concorrenti come Visualping.

Tu che strumento usi per monitorare le modifiche nei contenuti online? Hai tool da suggerire? Lascia un commento!

Articoli correlati

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli aggiornati

Richiedi un preventivo SEO e Google Ads

Porta il tuo sito web al livello successivo con l’esperienza di EVE Milano. La nostra agenzia di Search Marketing ha ricevuto oltre 1144 richieste di preventivo, un segnale chiaro della fiducia che imprenditori e manager, come te, ripongono nella nostra specializzazione tecnica e verticale nella SEO e PPC. Se la tua organizzazione cerca competenze specifiche per emergere nei risultati di Google, noi siamo pronti a fornire quel valore aggiunto. Richiedi un preventivo ora e scopri la differenza tra noi e gli altri.
Richiedi un preventivo

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità SEO e Google Ads?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Informativa sui cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza e misurazione come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.