Skip to content

Hai cambiato il campo URL nei settaggi di WordPress e ora il sito non è più raggiungibile?


Smanettando con il mio blog WordPress mi è capitato di incappare in un mezzo problema.

Quando ero alle prime armi con WP ho erroneamente cambiato il WordPress Address URL sotto alla voce Setting –> General, credendo ingenuamente che per cambiare l’URL sarebbe bastato semplicemente sostituire l’indirizzo con quello desiderato.

Cambiare URL a WordPress
Cambiare URL a WordPress


Mi sbagliavo. Una volta salvato il nuovo URL il sito sparì completamente restituendo un bell’errore 404. Non solo non vedevo più il sito, ma non potevo nemmeno accedere al pannello di controllo per rimettere a posto le cose.

Per fortuna tutto si può risolvere. Il metodo più semplice e rapido è attraverso il pannello di phpmyadmin ma qualsiasi tool per connettersi al database va bene.

Cambiare URL WordPress nel database mySQL con phpMyAdmin

Accedi al database di WordPress (ad esempio con phpMyAdmin, SQL Front, ecc…) inserendo username e password forniti dal tuo provider.

  1. Per sicurezza esporta una copia del database come backup
  2. Clicca sul nome del tuo database e cerca la tabella wp_options
  3. Nella tabella wp_options si trovano le colonne option_name e option_value.
  4. Cerca la voce siteurl sotto option_name. Nella voce a fianco, option_value, riscrivi il vecchio URL originale, quello che hai cambiato per errore nel pannello di controllo di WordPress.

Clicca l’immagine per ingrandirla

Cambiare URL a WordPress con phpMyAdmin
Cambiare URL a WordPress con phpMyAdmin

In questo post ho usato l’applicazione web phpMyAdmin, ma potresti usare qualsiasi altro strumento che si connette al database, anche versione client. Volendo potresti anche scaricare il database, fare la modifica a mano con un editor di testo e ricaricare sul server il database. Esistono anche software specifici per collegarsi al server SQL da remoto, come ad esempio: SQL Workbench, SQL-Front e SQLyog.

Finito, il tuo sito è ripristinato.

Adesso il pannello di controllo WordPress sarà di nuovo operativo, ed il sito navigabile.

Semplice no?

Come avrai notato nel database sono presenti articoli, commenti e tutti i dati ed impostazioni gestibili dal pannello di controllo di WordPress. In caso di problemi simili a questo non disperare, la soluzione potrebbe proprio essere nel database.

Se l’articolo ti è servito lascia un commento oppure condividilo :D

That's all folks!
That’s all folks!

Articoli correlati

Autore

Commenti |95

Lascia un commento Lascia un commento
  1. tony77 1 commento

    Grazie dell’aiuto mi hai salvato!!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Prego! Grazie a te per il commento!

  2. steno 1 commento

    grazie mille! :D

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ma prego :)

  3. alberto 1 commento

    grazie mille!!! ero disperato, non sapevo come fare, per fortuna che ho letto il tuo articolo!!
    a proposito, interessante il tuo sito!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grazie Alberto ;)

  4. Gianlu 1 commento

    Grazie mille!!!Stavo quasi x fare una cavolata,poi ho trovato il tuo articolo.

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Sono contento che ti sia servito :)

  5. francesco 3 commenti

    giusto l’articolo che mi salverà! :)
    io però ho un problema alla radice. ho preso un dominio da register e installato wordpress. quindi mi hanno creato loro un db. ma dal link che mi hanno fornito esce solo una pagina bianca, è normale?

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Francesco,
      il pannello phpMyAdmin di register.it è qui: https://mysqladmin.register.it/phpmyadmin/
      Google è tuo amico :)

      1. giordano 1 commento

        avevo già in mano il martello…poi ho visto oltre l’articolo anche il preciso commento! Utilissimo! specialmente se poi la discussione prosegue accontentando le più svariate richieste.
        Aggiungo solo che per trovare il DB -mysql- in Register lo si cerca in “Hosting Linux”, così, chi leggerà impiegherà meno tempo di me a trovarlo! :)

        1. Giovanni Sacheli 759 risposte

          Grazie Giordano per aver lasciato il tuo commento, felice di averti aiutato :)

  6. francesco 3 commenti

    grazie Giovanni!! :)
    e se volessi fare la modifica descritta nel tuo articolo, da ftp?
    che file devo cercare? mi salveresti per la seconda e ultima volta!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Francesco,
      non puoi farlo da FTP semplicemente perchè la modifica è da fare nel database e il database non risiede sull’FTP ma sul server SQL.
      Per accedere al server SQL o usi phpMyAdmin oppure ci sono mille altri strumenti (client side) che si collegano al database.
      Mi spiace non poterti dare la soluzione ma non è possibile fare quello che chiedi :)

  7. francesco 3 commenti

    Grazie Giovanni, sei stato esaustivo e di grande aiuto con questo articolo e le tue celeri risposte.

  8. Giuseppe Sorrentino 1 commento

    Grazie Giovanni, sei stato esaustivo e preciso.

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grazie mille Giuseppe!

  9. Fiorenza 1 commento

    Ciao,
    ho letto il tuo interessantissimo articolo e seguito cio’ che suggerivi, ma il sito rimane inaccessibile…

    Che cosa puo’ essere successo?
    Grazie

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Fiorenza, be così su due piedi avrei bisogno di più dettagli. Quale è stata la tua prima azione che ha rovinato l’URL? Hai solamente cambiato l’URL dalla scheda “General” nelle impostazioni di WordPress?
      Cosa hai fatto poi per riparare? Se puoi lascia anche il link così posso vedere che errore ti da :)

  10. Lory 1 commento

    sei un mito!! GRAZIEEEEEEEEEEEEEEE!!!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grazie a te per il commento :)

  11. Samuele 1 commento

    Grazie mille Giovanni, mi hai salvato la vita :-)

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grazie Samuele, capisco bene il senso di sollievo che si prova quando il sito torna a funzionare :)
      In bocca al lupo!

  12. Giuseppe 1 commento

    ciao, io il guaio l’ho fatto in locale, non essendo ancora riuscito ad andare on-line pensavo che dovevo cambiare le impostazioni dell’indirizzo e… bum! mi sono perso il sito appena finito!
    ho provato a fare la modifica che hai descritto accedendo al database locale tramite phpmyadmin (dalla pagina di MAMP), ma ancora nulla.
    Hai qualche altro suggerimento? grazie mille

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Giuseppe, ricontrolla bene i passaggi perchè se hai solo cambiato l’URL in WP quella è la soluzione per il tuo problema. Ricordati di svuotare la cache prima di refreshare la pagina.

  13. riccardo 1 commento

    Grazie!!! Ho dovuto cercare per 30min su google ma alla fine ti ho “trovato” – ho trovato la soluzione chiara alla cavolata fatta … a distanza di 4 anni dal tuo articolo ;)
    Ti sei guadagnato un nuovo follower = iscritto alla newsletter.

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Riccardo, grazie per aver lasciato il commento, sono contento che l’articolo ti abbia aiutato :)
      A presto!

  14. Eliana 1 commento

    Grazie mille, Giovanni!
    Ero sull’orlo della disperazione, fortuna che ho trovato questo tuo articolo!
    Ho un problema da sottoporti: il sito funziona, si vede e l’ho testato con diversi browser, ma condividendo su FB o in un messaggio l’url della home del mio sito, nella descrizione esce questa scritta:

    : require_once(/web/htdocs/www.scritturascritture.it/home/wp-load.php): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.scritturascritture.it/home/wp-blog-header.php on line 12Fatal error: require_once(): Failed opening required ‘/web/htdocs/www.scritturascritture.it/home/wp-load…

    Sai dirmi cosa e come devo fare? Non so cosa fare nè dove mettere le mani. Ti sarei davvero grata se tu potessi aiutarmi.
    Intanto grazie ancora e vado subito a iscrivermi alla newsletter.

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Eliana, grazie per il commento ma è fuori tema rispetto l’argomento trattato in questo articolo. Dovresti implementate le tag open graph, trovi il relativo post qui: https://www.evemilano.com/ottimizzare-meta-tag-open-grap-wordpress/

      Buon lavoro!

      ps: i messaggi di errore sono un segnale che ci sono problemi con il tema che stai usando. Ti consiglio di aggiornarlo!

  15. Emiliano 1 commento

    Ciao, io ho lo stesso problema da ieri ma purtroppo non ho accesso al phpMyAdmin poiche’ vivo in Giappone e il provider e’ quindi Giapponese… e per me illegibile.
    Insomma, c’e’ un’alternativa?
    Grazie mille

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Emilano, ci sono molte alternative per connettersi al database, phpMyAdmin è solo una.
      Potresti provare con i vari client tipo:
      SQLyog
      SQL-Front
      SQL Workbench

      In alternativa WordPress ha diversi plugin per la gestione del database: scarichi, modifichi e ricarichi.

  16. Alex 1 commento

    Sarò monotono ma…ringrazio anch’io, chiarissimo e stra-utilissimo per salvarsi dallo smanettamento “dannoso”! Ho visto anche che nel database c’è anche il campo “home”, che credo sia il campo successivo (URL del sito/URL WordPress o viceversa).
    Auguri, Alessandro

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Alex grazie per il commento! Il campo Home va impostato come il campo url :)
      A presto e auguri!

  17. Edo 1 commento

    Grande..

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grande tu se hai risolto ;)

  18. Enrico 2 commenti

    Salve, purtroppo ho fatto lo stesso errore di cambiare l’url e ora non riesco più ad accedere alla pagina di amministrazione del sito wordpress, potreste cortesemente spiegarmi come si fa ad utilizzare phpMyadmin per ripristinare il vecchio url? perché l’ho scaricato ma non so come installarlo ed utilizzarlo.
    Grazie mille!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Buonasera Enrico, su che hosting risiede il suo sito? Phpmyadmin è un’applicazione da installare sul web server e non nel suo PC. La maggior parte degli hosting condivisi hanno già installato phpmyadmin e per accedere deve chiedere all’assistenza l’indirizzo, oppure trova il riferimento all’interno del suo cPanel. Invece per hosting virtuali/dedicati/cloud deve installarlo e configurarlo lei, accedendo via shell SSH.

      1. Enrico 2 commenti

        Scusi davvero il disturbo ma purtroppo sono un principiante e cercavo solo di aggiornare un sito web “aziendale” e ho combinato un gran casino.
        L’assistenza mi ha dato l’indirizzo per accedere alle impostazioni del sito (miosito.it/wp-admin/) e le credenziali da usare per l’accesso, ma purtroppo avendo cambiato l’url non riesco più a far nulla.

        1. Giovanni Sacheli 759 risposte

          L’indirizzo che le hanno fornito è per il pannello di amministrazione di WordPress, e non è quello che le interessa. Deve accedere al pannello dell’hosting (aruba, register, … o quello che usa) e cercare la funzione phpmyadmin per poter ripristinare il sito come spiegato in questa guida. Scriva all’assistenza chiedendo se c’è phpmyadmin, ed eventualmente a che indirizzo.

  19. Izy 1 commento

    Buon gg,
    anche io ho fatto l’errore di cambiare in wordpress home e url da macdogs.it/sito a macdogs.it
    Il problema è che all’indirizzo macdogs.it c’è la pagina in costruzione, mentre nell’altra c’era wp…
    Dunque non accedo più a wordpress… Nn so cm fare.
    Ho provato come dite voi entrando phpmyadmin… ma lì l’indirizzo è quello corretto…. quindi dove altro posso intervenire?

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Izy, è molto strano che il campo nel database sia corretto se lo hai cambiato in WordPress. Puoi allegare uno screenshot?

  20. Angela 1 commento

    Grazie davvero, mi hai salvata!!! :)

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      You are welcome :D

  21. Roberta 1 commento

    Ciao Giovanni,
    grazie per l’articolo. Sono andata sul database mysql di aruba e fatto come hai detto ma purtroppo non riesco ancora ad accedere al pannello di wordpress e a recuperare il sito…
    aiutooooooo
    Roberta

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Roberta, grazie per il commento. Purtroppo questo è l’unico metodo per ripristinare l’URL del sito cambiato per errore. Puoi darmi maggiori informazioni? Cosa stavi facendo prima che il sito smettesse di funzionare? Che opzioni hai modificato?

  22. Piero 1 commento

    Grazie, mi hai salvato….
    Ho un altro problema e ne approfitto:
    Ho un hosting multidominio… e vari problemi… Tra i quali non si inviano commenti… il sito si disconnette…. Dato che sei un Mago… Sapresti che devo fare? Grazie ancora mi hai salvatoooooooooo….

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Piero, scusa ma sei troppo off-topic :)

  23. Dshanks 1 commento

    Grazie mille!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grazie a te per il commento!

  24. nicola 1 commento

    Salve a tutti, intanto grazie perché anche io avevo fatto lo stesso errore.

    Adesso ho un altro problema che non riesco a risolvere. Ora mi fa vedere la home correttamente ma non tutte le pagine del sito correlate, dandomi come errore “sito in costruzione, hosting su piattaforma Apache” per ogni pagina.

    Riuscite ad aiutarmi?

    Grazie!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Nicola, grazie per il commento.

      Difficile risalire al problema con così poche informazioni. La prima cosa che mi viene in mente quando la home funziona e le pagine interne no è controllare i permalink.

      A volte può capitare che il file .HTACCESS (che contiene le regole di riscrittura degli URL) venga cancellato o sovrascritto. Per ripristinare la situazione vai nelle impostazioni dei permalink e salva di nuovo, questo processo sovrascrive il file .HTACCESS e le pagine interne dovrebbero tornare a funzionare.

      Nel caso le pagine non funzionassero ancora potrebbero esserci problemi di redirect oppure .HTACCESS non sovrascrivibile. Le possibilità sono molte… Fammi sapere come va :)

      A presto.

  25. cristina 1 commento

    Muito Obrigada!

    Grazie davvero! Ero disperata! Seguendo le sue instruzioni sono riuscita a ripare un errore che ho provocato!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Brava Cristina!

  26. Annalisa 2 commenti

    Ciao Giovanni. Io ho il problema inverso; scaricando WordPress ho inserito un indirizzo sbagliato che ora vorrei cambiare. Ho modificato pertanto L’url come hai indicato tu ma ora non riesco più ad accedere al sito WordPress…là pagine non è più esistente. Come posso fare?
    Grazie mille!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Annalisa, il metodo è lo stesso ;) accedi a phpmyAdmin

      1. Annalisa 2 commenti

        Avevo fatto esattamente quello indicato nella tua spiegazione, modificato i campi url e home e ho fatto esegui ma ora la pagina nuova è inesistente. Dove ho sbagliato?

        1. Giovanni Sacheli 759 risposte

          Ciao Annalisa, dovrei vedere il sito e capire cosa hai fatto. Con queste poche informazioni purtroppo non sono in grado di aiutarti.

  27. agnese 1 commento

    grazie per la spiegazione!

    ho recuperato la home ma andando su …/wp-admin/ per modificare il sito su wordpress mi rimanda all’URL che avevo messo per errore.
    inoltre non riesco più ad accedere a wordpress. dice che la mail non è valida!

    puoi aiutarmi?
    grazie per la disponibilità

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Agnese, hai provato a cancellare la cache del browser e fare un ipconfig /flushdns?

      Se non dovesse funzionare accedi al server FTP, cancella il file .htaccess e poi prova ad accedere al pannello di controllo, permalink e salva per ricreare il file .htaccess. Con le info che m hai dato non saprei che altro suggerirti. Fammi sapere! Buon lavoro.

  28. Francesco 1 commento

    Grandissimo!!!!
    Una volta fatto è una banalità ma….se ne stavano andando in un briciolo di secondi mesi di lavoro!!
    Grazie infinite

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Bravo Francesco che hai risolto :) A presto!

  29. Paolo Spadaro 1 commento

    Ieri sera ho fatto le 3 di notte a cercare l’url del sito che avevo cambiato col risultato disastroso che hai ben descritto all’interno dei file php di wordpress senza nessun risultato, ero disperato ma speravo di trovare qualcosa all’interno del database anche se lo confesso una ricerca alla cieca non mi sorrideva per niente. Grazie a te ho potuto ripristinare tutto senza uteriori impazzimenti e soprattutto senza dover ricostruire il sito da zero.

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Complimenti Paolo per aver risolto il problema :)

  30. silvia 1 commento

    Mi hai salvata! Grazie :)

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Prego :)

  31. Fabrizio 1 commento

    Grazie dell’aiuto mi hai salvato la situazione XD
    +1

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Vedo che questa piccola guida ha salvato tanti smanettoni :D

  32. Giorgia 1 commento

    MITICOOOOOOOO!!!!!!!! Mi hai salvata!!! Ho impiegato più tempo a reperire tutte le pass che altro, e in due secondi ho risolto!!! Grande!!!

  33. eu.za. 1 commento

    Grazie per questo post e per i consigli. Non riuscivo a entrare per le credenziali non esatte di phpMyAdmin. Le ho recuperate all’interno del file wp-config.php. Grazie ancora

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Bravo ottimo lavoro ;)

  34. androide 1 commento

    Bravo e grazie mi hai risparmiato ore di lavoro.

  35. Salvo 1 commento

    Grazie… sei stato chiarissimo… ho risolto solo in parte però:

    Io avevo cambiato tutti e 2 i campi:

    Indirizzo WordPress (URL)
    Indirizzo sito (URL)

    e non riuscivo più ad entrare su wordpress…. ho fatto la tua procedura e riesco ad entrare su wordpress ma non sul sito.. hai qualche consiglio?
    Grazie mille

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Salvo, spiegami meglio. Riesci ad entrare nel pannello di amministrazione di WP, ma non sul front-end non vedi niente?

      1. Cosimo Calabrese 1 commento

        Ciao Giovanni, ho il suo stesso problema. Cosa potrebbe essere successo? riesco ad entrare su WP ma se voglio visualizzare il sito mi rimanda alla pagina in www. ecc e mi da errore. Come posso risolvere?

        1. Giovanni Sacheli 759 risposte

          Buonasera Cosimo e grazie per il commento.

          E’ difficile aiutarla dato che non mi lascia informazioni su cosa ha fatto e sull’errore.

          Le consiglio di seguire la procedura spiegata nell’articolo e di inserire l’URL del sito nel campo indicato.

          Se il problema è l’URL modificato, in questo modo dovrebbe ripristinare.

          A presto!

  36. luca 1 commento

    Grazie mille per l’articolo! Ho avuto questo problema commettendo lo stesso errore e, grazie a voi, l’ho risolto in un attimo. Prima ho disabilitato il servizio SSL anche sul server altervista.org, servizio che avevo attivato giorni prima.

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Luca, grazie per aver lasciato il commento. Sono contento che tu abbia risolto, a presto e buon lavoro!

  37. Mattia 1 commento

    Ciao.

    Ho provato ma non vedo purtroppo il sito.
    Ora mi dice che il database è irraggiungibile: come posso fare?

    Grazie

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Mattia,
      il problema che segnali non è rilevante al cambio URL. Probabilmente hai modificato/cancellato il file wp-config.php dove sono inseriti i dati di accesso al database.
      Non hai una copia per ripristinarlo?

  38. Giorgio 1 commento

    001 grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie grazie … 997 grazie grazie 1000 grazie!!!
    Mi hai salvato… chissà cose mi aveva detto la capoccia nel momento di quella nefasta modifica, ma per fortuna ho trovato questa guida.
    Buona giornata e… ancora grazie (1001)!!!
    Giorgio

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grazie a te Giorgio!

  39. Gemma 1 commento

    Mille volte grazie!!

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grazie a te, Gemma :)

  40. Federico 1 commento

    Grazie davvero!!!

  41. Pietro 1 commento

    Ho un problema diverso. Ho cambiato il permalink di una pagina ma una volta cambiato ho perso i like percio mi tocca ritornare al vecchio permalink per recuperare i like. Ora però non ricordo che permalink avevo prima… come faccio a recuperare il vecchio permalink?
    Grazie

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Hai provato a dare un occhio ai dati di Analytics?

  42. Cinzia 2 commenti

    Ciao Giovanni, complimenti innanzitutto! Avevo il solito problema però sono riuscita a recuperare il Sito grazie al suo post. La pagine della home funziona perfettamente, ma purtroppo le altre pagine del Sito non si aprono e quando clicco sulla pagina mi dice errore 404, ho provato a leggere se devo cambiare anche i permalinks ma non ho trovato nulla. Mi puo” aiutare?? Non so proprio come recuperare le altre pagine.

    Grazie :)

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Cinzia, hai provato a resettare i permalink? Vai nelle impostazioni, verifica che la configurazione sia la stessa di prima e premi salva. Poi cancella i cookies e lo storico di navigazione. A questo punto nel 99% dei casi il sito dovrebbe funzionare.

      1. cinzia 2 commenti

        Sei un grande !!!!
        Grazie Mille

  43. Alessandra 3 commenti

    Ciao sono inesperta di WordPress ed ho combinato un casino, ho un sito in locale ed erroneamente ho cambiato il nome del sito, è scomparso tutto e ovviamente non riesco più ad accedere, questo è l’errore
    Oggetto non trovato! L’URL richiesto non esiste su questo server. Il link della pagina da cui sei arrivato potrebbe essere errato o non essere più valido. Per favore, informa dell’errore l’autore della pagina.

    Se pensi che questo sia un errore del server, per favore contatta il webmaster.

    Error 404
    localhost
    Apache/2.4.33 (Win32) OpenSSL/1.1.0h PHP/7.2.6

    Come posso fare ?

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Alessandra, grazie per il commento. La tua situazione è risolvibile leggendo i passi della guida. Devi accedere a phpmadmin per risolvere ;)

  44. ALESSANDRA 3 commenti

    Ciao dove trovo la cartella WP-OPTION all’interno di Phpmyadmin ?

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Alessandra, wp-options non è una cartella ma una tabella del database che contiene il tuo sito. Se apri il db da phpmyadmin dovresti vedere le varie tabelle.

  45. RENZO JOHN TASSINARI 1 commento

    Mi hai salvato la vita

  46. francesco 1 commento

    Grazie sei un mito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli aggiornati

Richiedi un preventivo SEO e Google Ads

Porta il tuo sito web al livello successivo con l’esperienza di EVE Milano. La nostra agenzia di Search Marketing ha ricevuto oltre 1150 richieste di preventivo, un segnale chiaro della fiducia che imprenditori e manager, come te, ripongono nella nostra specializzazione tecnica e verticale nella SEO e PPC. Se la tua organizzazione cerca competenze specifiche per emergere nei risultati di Google, noi siamo pronti a fornire quel valore aggiunto. Richiedi un preventivo ora e scopri la differenza tra noi e gli altri.
Richiedi un preventivo

Vuoi ricevere un avviso al mese con le nuove guide pubblicate?

Iscriviti alla newsletter!

Informativa sui cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza e misurazione come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.