Skip to content

Durante una delle mie notti insonni mi sono messo a giocare con le Google PageSpeed Insights API. Dopo qualche ora, con mia immensa soddisfazione da #wannabedeveloper, avevo scritto un semplicissimo plugin per WordPress per misurare i valori di Google PageSpeed.

Per chi non lo sapesse Google PageSpeed Insights è uno strumento online per misurare la velocità di caricamento delle pagine. Le API invece sono un metodo per ottenere informazioni in formato JSON o XML semplicemente interrogando un server con una richiesta HTTP. Le adoro… sono un metodo semplice per ottenere dati, le ho usate per Entities Finder e per molti altri esperimenti.

Ora vi spiego a cosa serve questo plugin e come si installa.

A cosa serve eve_pagespeed?

Questo plugin attiva un box mentre navighi da loggato sul tuo sito wordpress.

Il box contiene i dati di PageSpeed per la pagina che stai visitando. Il box appare sotto il footer nelle installazioni WordPress mentre appare in alto, sopra l’header, se usi il framework Genesis.

I dati mostrati nel box sono divisi per analisi versione Desktop e versione Mobile. Gli utenti non loggati non vedono il box. Così è come appare il plugin alla sua versione 1.1:

Come appare eve_pagespeed in WordPress
Come appare eve_pagespeed in WordPress

Ottenere una API Key da Google API Console

Per prima cosa accedi alla console delle API di Google.

  • Crea un nuovo progetto
  • Naviga nella Library delle API e clicca su PageSpeed Insights API
  • Nella nuova schermata in alto clicca sul bottone ENABLE
  • Naviga in Credentials
  • Prendi nota della tua Key
  • Chiudi Google API Console

Installa il plugin

Come impostare eve_pagespeed
Come impostare eve_pagespeed
  • Scarica il plugin
  • Installa il plugin e attivalo
  • Naviga nelle impostazioni
  • Inserisci la tua Key
  • Seleziona se usi WordPress classico oppure il framework Genesis
  • Salva
  • Naviga le pagine del tuo sito per vedere i punteggi PageSpeed

Monitoraggio consumo API

All’interno della console di Google API è possibile monitorare in tempo reale il volume delle chiamate API, o in altri termini il consumo che state facendo. Di default le PageSpeed Insights API permettono 25.000 chiamate al giorno con un massimo di 100 chiamate al secondo. Dubito che possiate consumarle navigando a mano, ma se così fosse potete sempre chiedere un aumento delle chiamate che vi vengono concesse (c’è il bottone apposta “Queries quota limit”).

Monitorare le chiamate con Google API Console
Monitorare le chiamate con Google API Console

Hai commenti? Lasciali nel box qui sotto!

Il plugin è acerbo, appena nato e ottimizzabile sotto tutti i punti di vista. Chi volesse partecipare allo sviluppo, o semplicemente aiutarmi per migliorarlo, è il benvenuto. A breve verrà pubblicato nel repository dei plugin di WordPress.

Articoli correlati

Autore

Commenti |4

Lascia un commento Lascia un commento
  1. Fausto 9 commenti

    Una sola parola: awesome 😃

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Grazie Fausto fammi sapere se funziona bene :)

  2. Salvo 1 commento

    È possibile creare (in qualche modo) una pagina che annota le informazioni di punteggio e velocità di ciascun post?

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Salvo, si sarebbe possibile farlo con qualche riga di PHP. Premetto che io non sono un esperto di programmazione, sono solo un dilettante. Secondo me basterebbe creare un campo opzioni nel DB ed inserire il punteggio PageSpeed per ciascuna pagina visitata col plugin attivo. Per finire creare uno short-code che richiama in una qualsiasi pagina la classifica dei dati salvati. Non dovrebbe essere troppo complicato, se vuoi modificare il plugin fai pure :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli aggiornati

Richiedi un preventivo SEO e Google Ads

Porta il tuo sito web al livello successivo con l’esperienza di EVE Milano. La nostra agenzia di Search Marketing ha ricevuto oltre 1150 richieste di preventivo, un segnale chiaro della fiducia che imprenditori e manager, come te, ripongono nella nostra specializzazione tecnica e verticale nella SEO e PPC. Se la tua organizzazione cerca competenze specifiche per emergere nei risultati di Google, noi siamo pronti a fornire quel valore aggiunto. Richiedi un preventivo ora e scopri la differenza tra noi e gli altri.
Richiedi un preventivo

Vuoi ricevere un avviso al mese con le nuove guide pubblicate?

Iscriviti alla newsletter!

Informativa sui cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza e misurazione come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.