Skip to content

Ci possono essere articoli che forniscono informazioni sempre valide a prescindere dalla data. In questi casi potrebbe interessare non far comparire la data nelle SERP (la pagina dei risultati dei motori di ricerca).

Trovare e sostituire la funzione THE_TIME():

L’operazione più complessa per rimuovere la data dalle SERPs è individuare il codice da modificare. La funzione che dobbiamo trovare è “the_time()”.

Ci sono tre pagine PHP dove solitamente si trova la funzione the_time():

  • archive.php
  • index.php
  • single.php

Come individuare la funzione all’interno di WordPress:

  1. Usa un client FTP come Filezilla
  2. scarica i file del tuo template WordPress sul tuo computer locale (e magari fanne una copia di backup)
  3. con un editor testuale come Notepad++ oppure Textwrangler (Mac) potete aprire i file PHP del vostro tema e cercare la stringa “the_date”

Con Textwrangler potete usare la funzione “Multi-File Search” che esegue la ricerca della stringa all’interno di tutti i file posizionati dentro una cartella. Risulta molto comodo per sapere in quali file PHP si trova la stringa da modificare.
Dovrebbe apparire così:

Sostituite la stringa trovata con questa:

Come funziona

La nuova funzione sostituisce il codice PHP con Javascript. Google non legge Javascript quando estrae i testi per la descrizione. Questa funzione renderizzerà la data per gli utenti ma non per Google.

Se queste informazioni ti sono servite regala un Like e condividile, grazie!

Articoli correlati

Autore

Commenti |4

Lascia un commento Lascia un commento
  1. Lorenzo 2 commenti

    Ciao Giovanni, complimenti per l’articolo.
    Vedo che Google visualizza le date nei risultati di ricerca anche quando la data non è presente nel template di pagina o dell’articolo.
    Per questo temo che sostituendo semplicemente il codice js al tag php potrebbe non funzionare.
    Tu hai idea, in questo caso, da dove Google possa prendere le informazioni sulla data?
    Grazie

    1. Giovanni Sacheli 759 risposte

      Ciao Lorenzo, grazie per il commento. Per risponderti dovrei vedere il tuo template perché sono tutti diversi :) Lascia pure il link e ti rispondo!

      1. Lorenzo 2 commenti

        Ciao Giovanni, grazie per la risposta, ho risolto, erano le informazioni dei dati strutturati che google usava per prendere la data.

        Grazie comunque

        1. Giovanni Sacheli 759 risposte

          Grazie per aver lasciato la tua soluzione :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli aggiornati

Richiedi un preventivo SEO e Google Ads

Porta il tuo sito web al livello successivo con l’esperienza di EVE Milano. La nostra agenzia di Search Marketing ha ricevuto oltre 1146 richieste di preventivo, un segnale chiaro della fiducia che imprenditori e manager, come te, ripongono nella nostra specializzazione tecnica e verticale nella SEO e PPC. Se la tua organizzazione cerca competenze specifiche per emergere nei risultati di Google, noi siamo pronti a fornire quel valore aggiunto. Richiedi un preventivo ora e scopri la differenza tra noi e gli altri.
Richiedi un preventivo

Vuoi ricevere un avviso al mese con le nuove guide pubblicate?

Iscriviti alla newsletter!

Informativa sui cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza e misurazione come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.