Skip to content

Nota: Contenuto obsoleto

Ogni agenzia SEO che si rispetti sa quanto sia importante iniziare le ottimizzazioni SEO con l’analisi delle parole chiave e sa anche quanto tempo possa richiedere analizzare a mano migliaia di termini. Quando si esegue una analisi delle parole chiave (keyword analysis) è fondamentale identificare quelle parole chiave ad alto traffico potenziale e bassa concorrenza SEO. Il traffico potenziale lo troviamo facilmente con lo strumento delle parole chiave di Google AdWords mentre la concorrenza SEO si trova interrogando Google con query specifiche chiamate anche “Operatori di ricerca“.

Scraping Automatico Allintitle con Google

L’operatore più utilizzato per quantificare la concorrenza SEO è Allintitle. Ad esempio per sapere quante pagine nell’indice di Google hanno come Tag Title “Hotel economico Roma” bisogna scrivere nella ricerca di Google questo comando:

allintitle:”hotel economico roma”

Google in risposta mostrerà la pagine dei risultati (SERP) preceduta da una stima quantitativa dei risultati, il numero evidenziato in figura è il dato che andremo ad estrarre automaticamente in Google Doc.

Online esistono moltissimi esempi di fogli di calcolo su Google Doc messi a disposizione dalle agenzie SEO più famose, tuttavia non sono riuscito a trovare uno strumento che mi automatizzasse l’estrazione dei risultati allintitle. Detto questo mi sono messo al lavoro e partendo da questa guida di Distilled ho sviluppato un foglio di calcolo che condivido con voi nella speranza di ottenere validi consigli per migliorarlo.

Il foglio di calcolo è work in progress ma può essere già utilizzato sia come definitivo che come base di partenza per maggiori personalizzazioni.

Scraping allintitle con Google Doc
Scraping allintitle con Google Doc

I dati sono distribuiti su 3 colonne e le impostazioni di base del foglio di scraping possono essere cambiate nelle celle B2 e B4.

  • Nella cella B2 si imposta il motore di ricerca e il linguaggio: http://www.google.it/search?hl=it&q=.
    • Per cambiare nazione basta modificare il dominio locale di google, ad esempio in google.de.
    • Per cambiare lingua si deve modificare la parte finale: hl=it ad esempio per il tedesco basta cambiare in hl=de
  • Nella cella B4 si deve specificare l’operatore, di base è impostato su allintitle: allintitle%3A”
    • Per usare ad esempio l’operatore “allinurl” scrivere allinurl%3A” (dove “%3A” sta per i due punti in html)
  • L’unica colonna dove si può scrivere è la colonna B dentro alla quale si devono inserire le parole chiave da analizzare, le altre colonne contengono funzioni e non dovrebbero essere modificate.
  • In colonna C trovate i risultati quantitativi dell’operatore Allintitle su Google.it.

Calcolare il KEI (Keyword Effectiveness Index) delle parole chiave:

Il KEI è una variabile SEO concepita da Sumantra Roy, uno dei maggiori esperti di Posizionamento sui motori di ricerca.

La variabile ha una funzione previsionale e può essere utilizzata da tutti i seo per ottenere una proiezione sulla effettiva capacità di una determinata frase o parola chiave di posizionarsi bene nei motori di ricerca, considerando la quantità di competitors presenti sul mercato e il volume di ricerche potenziali. Il KEI è quindi un indicatore che rappresenta il potenziale di ranking di una parola chiave. Per calcolarlo si usa questa formula:

Ricerche mensili locali * ricerche mensili locali / risultati allintitle

Facciamo un esempio inventato: la parola chiave “trenini elettrici” ha 100 ricerche mensili e 10 risultati allintitle. Il KEI sarà quindi 100*100/10= 1000.

Ora che sapete il KEY di questa parola chiave potete confrontare altre parole e scegliere quella col punteggio KEI maggiore prima di iniziare ad ottimizzare una pagina.

Problemi noti:

Il foglio di calcolo per l’estrazione dei risultati allintitle usa la funzione importXml di Google Doc la quale ha un limite di 50 query per foglio, per questo motivo ho limitato il numero di righe.

A volte può capitare che dopo molte query Google blocchi il foglio, per sbloccarlo basta attendere qualche minuto o in alternativa entrare nelle celle con le parole chiave, aggiungere uno spazio e premere invio per forzare il refresh.

Il foglio a mio parere funziona meglio se le parole chiave vengono scritte a mano e non incollate 50 per volta. In questo modo si riduce il numero di query simultanee e quindi sarà più difficile incappare in blocchi.

Se avete consigli per migliorare il file di scraping allintitle vi prego di lasciare un commento, grazie!

Autore

Commenti |28

Lascia un commento Lascia un commento
  1. Antonio 4 commenti

    Ciao, ho provato il foglio di calcolo. Ottimo, tuttavia spesso alcune colonne restituiscono un errore.
    Suggerirei se possibile, l’aggiunta di una colonna che riporti anche il possibile KEI.

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      Ciao Antonio, grazie per il feedback.
      Alcune precisazioni: se si incollano troppe kw in una sola volta Google blocca le query, il file funziona bene se si aggiunge una kw per volta…Lo so non è il massimo ma meglio di niente :)

      In alternativa prova l’altro foglio (ce ne sono due linkati).

      Per il calcolo del KEI serve sapere il volume di traffico che si estrae da AdWords soltanto se si ha accesso alle API, io non ho le API.

      Se hai altri consigli sono tutto orecchie :)

  2. Antonio Mecca 4 commenti

    Grazie per la celere risposta Giovanni, io faccio parte di quei fortunati che hanno accesso alle api Adwords, tuttavia non sono ancora riuscito a capire come devo impostarle. Per questo ti chiedevo.
    P.s. Ti ho aggiunto su Google Plus.
    Tenterò di apportare delle modifiche in modo tale da avere un tool più performante.

  3. Giovanni Sacheli 752 risposte

    Ciao Antonio, se ti serve ti passo qualche link a fogli GDoc per l’estrazione dei volumi di ricerca da AdWords, inserisci le tue API e via :)

  4. guadagnare online 1 commento

    Ottimo post e grazie per la condivisione ;) Buon lavoro e buon guadagno onlin,

    Valerio

    P.s. Chiaramente condivido sui social il post!

  5. Francesco 2 commenti

    Ciao,
    Non considerare il commento precedente, vi è un errore.

    ottimo articolo e interessante, ma ti volevo chiedere un’informazione sul metodo di ricerca. Ho notato che hai usato la ricerca per parola chiave esatta su Google e suppongo che tu abbia usato lo stesso filtro anche nella ricerca fatta con Google Adwords per vedere il volume di ricerca mensile, la mie domande sono le seguenti:

    Ha senso usare un metodo della ricerca con parola esatta e il comando allintitle quando nella realtà l’utente medio non usa questi filtri?

    Questo non comporta lo sfasamento di valutazione dei volumi di ricerca visto che vi sono forti differenze di valori con e senza i filtri?

    Spero in un tua risposta. Grazie

  6. Giovanni Sacheli 752 risposte

    Ciao Francesco, il comando allintitle serve a rendersi conto di quanta concorrenza ci sia online con quella chiave, non importa che gli utenti non lo usino, serve per l’analisi della concorrenza SEO e non per valutare il traffico potenziale.
    Il traffico lo trovi con adwords e li puoi valutare se usare il match type che ti interessa anche se in genere si usa il “phrase match” perchè è la giusta via di mezzo tra ricerche troppo generiche e ricerche esatte.
    Spero di averti risposto^^ Buon weekend

  7. Francesco 2 commenti

    Grazie per la risposta.

    Ne approfitto per farti un’altra domanda.

    Usare il phrase match in Google Adwords è la via giusta per valutare potenziale una nicchia di mercato?

  8. Giovanni Sacheli 752 risposte

    Si Francesco, la ricerca per termini generici è troppo aperta, potrebbe includere termini simili e non propriamente rilevanti, la ricerca per termine esatto sarebbe troppo restrittiva, secondo me la giusta via di mezzo è il match phrase!

  9. stefano 1 commento

    buondì,
    una domanda: come mai se faccio una ricerca per la stessa keyword su google italia, in italiano e con il suo tool i risultati “allresult” estremamente differenti? es “poker da scaricare gratis” da google (https://www.google.it/#q=poker+da+scaricare+gratis) Circa 103.000 risultati mentre dal tool ho solo 25400 risultati?
    grazie per il tool!

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      E’ una cosa strana perchè i numeri sono sempre combaciati con la SERP di Google. Dovrebbe ricontrollare che le funzioni nel foglio stiano usando le celle giuste, magari lavorandoci ha per errore spostato qualche riferimento!

  10. Roberto 2 commenti

    Ciao Giovanni, da qualche giorno mi sto cibando dei tuoi post che sono veramente interessanti e densi di contenuti e per questo voglio complimentarmi con te. Solo che ora sto provando a far funzionare i due fogli di calcolo che hai proposto ma niente da fare a me non funzionano e non trovo soluzioni. Ho un errore generale in tutte le caselle “impossibile recuparere i dati controlla l’URL”. Premetto che non ho modificato nulla e non ho spostato nessun riferimento… Hai qualche suggerimento? Grazie

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      Ciao Roberto, grazie per i complimenti che fanno sempre piacere :)
      I fogli linkati funzionano, li ho testati oggi, tuttavia se si effettuano troppe query Google blocca il file per un breve periodo – consiglio di eseguire non più di 20 query per volta.
      Probabilmente oggi non sei stato l’unico a giocarci, hai fatto una copia da tenere nel tuo Google Drive?
      Riprova a breve e dovrebbe funzionare!

  11. Roberto 2 commenti

    Perdonami, ci avrei voluto veramente tanto giocare :o) ma l’errore si presenta già prima di farne una copia sul mio prorfilo… Ma se mi dici che funziona io ho provato con due profili differenti due browser ma a me neanche una piccola query ha fatto…

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      In effetti oggi non funziona nemmeno a me, ho fatto una copia in un altro foglio e funziona, probabilmente dopo 2 anni è stato messo in blacklist :)

      Prova questo: docs.google.com

  12. francesco belgrano 2 commenti

    Ciao Giovanni e grazie per i contributi che stai condividendo!
    Premetto che fino a qualche tempo fa non avevo nessun tipo di esperienza di Scraping così sono partito dal tuo file e ne ho ampliato qualche campo di ricerca aggiungendo anche URL Anchor.
    Ho fatto diverse prove e riesco a fare scraping fino a 50 parole alla volta ( non di più ).
    Devo ammettere che dall’ Australia riuscivo a farne diversi senza problemi, mentre ora dall’ italia devo aspettare una buona mezz’ ora.

    Questa è solo la mia esperienza, sarebbe carino provare a migliorare tutti insieme questo tipo di file.

    Buon lavoro

    Fra

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      Ciao Francesco, grazie per il supporto!
      Devo ammettere che nonostante sia un file vecchio mi torna molto utile tutt’oggi, quindi ben vengano i miglioramenti :)
      Se vuoi condividere il tuo file linkalo pure nei commenti, descrivendo le modifiche che hai fatto, così possiamo usarlo come base per futuri sviluppi.

      Grazie ancora, a presto!

      1. francesco belgrano 2 commenti

        eccomi,
        scusa per il ritardo, ma inizialmente ho provato a migliorare il file e successivamente mi sono accorto che iniziava a darmi troppi #N/A. Attualmente non funziona più, mi spiace! Si potrebbe risolvere la questione dello scraping utilizzando ScrapeBox?

        Buona serata

  13. Fabio 1 commento

    Affinchè il file funzioni correttamente senza restituire troppi errori #N/A basta modificare l’URL da http a https.

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      Ciao Fabio, grazie per il suggerimento :D
      A quale URL ti riferisci?

  14. mariateresa 3 commenti

    Ciao,
    non riesco ad utilizzare il file perché mi da la versione di solo Visualizzazione. quindi non riesco a creare una copia del file…

    Puoi aiutarmi?

    Grazie
    M.

    1. mariateresa 3 commenti

      problema risolto, non era andato l’accesso a Google…

    2. mariateresa 3 commenti

      come faccio per una parola ad esempio casa a vedere la concorrenza quante volte la utilizza?

      casa
      https://www.google.it/search?q=:” ”
      https://www.google.it/search?q=:”casa”

      Grazie mille
      M.

      1. Giovanni Sacheli 752 risposte

        dovresti usare l’operatore di ricerca allintitle.
        allintitle:”esempio parola”

  15. Giulia 1 commento

    Ciao Giovanni. Ottimo tool!
    Purtroppo ad dopo averlo utilizzato con una cinquantina di parole, ha iniziato a restituire solo #N/A. Hai idea di come si potrebbe risolvere questo problema? Ho provato a mettere l’https, come suggerito nei commenti, ma la situazione purtroppo non cambia :-(
    Grazie in anticipo per un feedback!

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      Ciao Giulia, l’unica soluzione è la pazienza, dopo un po lo script si sblocca. Google non ammette troppe query in breve tempo purtroppo :(

  16. Riccardo 2 commenti

    Ciao Giovanni, grazie per gli ottimi articoli. Capisco che sono un po’ datati, mi confermi che il funzionamento del foglio di calcolo è stato inibito? Grazie in anticipo

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      Ciao Riccardo, si ti confermo che questo metodo oramai non funziona più, purtroppo. Per fortuna ci sono altri metodi e strumenti per trovare un indicatore di competizione, senza passare da Google Doc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli aggiornati

Richiedi un preventivo SEO e Google Ads

Porta il tuo sito web al livello successivo con l’expertise di EVE Milano. La nostra agenzia di Search Marketing ha ricevuto oltre 1121 richieste di preventivo, un segnale chiaro della fiducia che imprenditori e manager, come te, ripongono nella nostra specializzazione tecnica e verticale nella SEO e PPC. Se la tua organizzazione cerca competenze specifiche per emergere nei risultati di Google, noi siamo pronti a fornire quel valore aggiunto. Affidati alla nostra esperienza per fare la differenza.
Richiedi un preventivo

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità SEO e Google Ads?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Informativa sui cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza e misurazione come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.