Skip to content

La SEO, come sappiamo, è una materia molto vasta e complessa e, in ambito professionali, sono diversi gli strumenti apprezzati dai professionisti per svolgere il proprio lavoro in modo più preciso ed efficiente.

In questa guida aggiornata vorrei elencare e descrivere brevemente gli strumenti che usiamo regolarmente in agenzia per analizzare i dati dei clienti.

Ho diviso la lista in categorie: suite complete, strumenti per l’analisi dei backlink, strumenti utili per l’analisi delle parole chiave, tool di analisi dei core web vitale e per concludere gli spider che emulano il comportamento dei bot dei motori di ricerca.


SEO Suite per analisi

Le suite SEO sono strumenti tutto fare che offrono molteplici funzionalità utili a gestire progetti SEO a 360°.

SEMrush

SEMrush è un’azienda nata in Russia e successivamente diventata una società pubblica americana. Offre una piattaforma SaaS nota tra i professionisti del Search Marketing. A partire dal 2022, l’azienda conta più di 1000 dipendenti e ha uffici a Barcellona, Belgrado, Berlino, Yerevan, Limassol, Praga, Varsavia, Amsterdam, Austin, Boston, Dallas, Philadelphia e Trevose. È diventata una società quotata in borsa nel marzo 2021 e le sue azioni sono negoziate sulla NYSE con il simbolo “SEMR”​.

Questa suite è spesso utilizzata per la ricerca di parole chiave e per analisi della visibilità organica dei competitor. La piattaforma raccoglie informazioni sulle parole chiave online provenienti dai motori di ricerca Google e Bing.

Nel giugno 2022, l’azienda ha lanciato uno strumento beta per la generazione di contenuti chiamato Content Outline Builder. Questo strumento suggerisce idee per la stesura di articoli e post per blog. Semrush ha anche annunciato il 27 giugno 2022 che i loro dati sugli insight dei backlink sono ora integrati con SurferSEO, uno strumento di marketing focalizzato sulla creazione di contenuti​.

Le caratteristiche chiave dello strumento SEMrush includono:

  • Monitoraggio del ranking su Google
  • Monitoraggio dell’autorevolezza di dominio data dai backlink
  • Analisi della visibilità organica dei concorrenti
  • Analisi dei backlink
  • Ricerca di parole chiave
  • Audit basilare del sito web​

Sistrix

Sistrix è uno strumento SEO made in Germany molto apprezzato dai professionisti e ampiamente utilizzato nel settore del Search Marketing. Si tratta di una piattaforma online che offre una serie di moduli e funzionalità per monitorare, analizzare e ottimizzare la visibilità del tuo sito web su Google e altri motori di ricerca. Mi piace per la sua semplicità: i dati sono facili da interpretare e ogni funziona ha dei fini ben specifici e utili.

Il modulo SEO di Sistrix è probabilmente il più noto e utilizzato. Esso permette di monitorare la visibilità del tuo sito web, analizzare i backlink, esaminare le parole chiave e molto altro ancora. Queste informazioni possono aiutarti a comprendere come il tuo sito viene percepito dai motori di ricerca e a identificare eventuali opportunità di miglioramento.

L’account di Sistrix si basa su moduli acquistabili separatamente, che includono:

  • Modulo SEO: Questo è il core principale del software, con il quale fare analisi di domini, competitor e parole chiave.
  • Modulo SEM: Questo modulo fornisce informazioni dettagliate sugli annunci a pagamento dei tuoi concorrenti, permettendoti di comprendere meglio le loro strategie e di identificare eventuali opportunità.
  • Modulo Social: Questo modulo monitora le prestazioni dei tuoi contenuti sui principali social media, fornendo insights preziosi sulla tua strategia di social media marketing.
  • Modulo Link: Questo modulo analizza il profilo dei backlink del tuo sito web, aiutandoti a identificare eventuali link dannosi o di bassa qualità che potrebbero danneggiare la tua SEO. I dati dei backlink sono forniti da Majestic.com, quindi sono informazioni fresche ed affidabili rispetto ad altri strumenti per l’analisi dei backlink.
  • Modulo Marketplace: Questo modulo ti fornisce informazioni dettagliate sui venditori e sui prodotti presenti nei principali marketplace online, come Amazon, aiutandoti a comprendere meglio il tuo mercato di riferimento.
  • Modulo Optimizer: Questo modulo ti permette di eseguire audit tecnici SEO del tuo sito web, identificando eventuali problemi che potrebbero ostacolare le prestazioni del tuo sito nei motori di ricerca.

Sistrix è particolarmente apprezzato per il Visibility Index e per la sua interfaccia user-friendly e per la ricchezza di dati che mette a disposizione. Anche se è uno strumento potente e ricco di funzionalità, è progettato in modo tale che anche gli utenti meno esperti possano utilizzarlo facilmente.

Il Visibility Index di Sistrix è una misura quantitativa della visibilità di un sito web nei risultati di ricerca di Google. Viene calcolato tenendo conto sia del volume di ricerca delle parole chiave per le quali il sito web si classifica, sia della posizione del sito nei risultati di ricerca per queste parole chiave.

Questo indice è estremamente utile per diversi motivi:

  • Dettaglio: Il Visibility Index non si limita a calcolare la visibilità per un singolo termine di ricerca o per un singolo URL. Invece, prende in considerazione tutte le parole chiave rilevanti per un sito web e tutti i suoi URL. Questo significa che fornisce una panoramica molto più completa della visibilità di un sito web nei risultati di ricerca.
  • Flessibilità: Il Visibility Index può essere utilizzato per monitorare la visibilità di un intero sito web o di una singola pagina. Può anche essere utilizzato per confrontare la visibilità di siti web diversi o per monitorare le variazioni nella visibilità nel tempo.
  • Affidabilità: Sistrix utilizza una vasta gamma di dati per calcolare il Visibility Index, il che lo rende una misura molto affidabile. Inoltre, l’indice viene aggiornato regolarmente, il che significa che riflette sempre le ultime tendenze e cambiamenti nei risultati di ricerca di Google.
  • Insights strategici: Il Visibility Index può aiutare a identificare le opportunità di SEO e a comprendere l’efficacia delle strategie SEO attuali. Ad esempio, un aumento nel Visibility Index potrebbe indicare che una nuova strategia di SEO sta dando risultati, mentre una diminuzione potrebbe suggerire la necessità di apportare modifiche.

Inoltre, Sistrix fornisce il più grande database di parole chiave per il mercato italiano, il che significa che gli utenti italiani possono ottenere molte informazioni specifiche per il loro mercato di riferimento. Questo può essere di grande aiuto per le aziende italiane che cercano di migliorare la loro visibilità online nel mercato italiano.

Moz

Moz è un software di marketing SEO made in USA, tuttavia e poco diffuso in Italia. Offre una serie di strumenti e risorse per aiutare le aziende a migliorare la loro visibilità online e a ottimizzare le loro strategie di SEO. Viene generalmente usato in agenzia quando si hanno in gestione clienti internazionali interessati a monitorare più mercati. Per l’analisi di siti web locali, in Italia, lo strumento non è tra i più precisi a disposizione.

Ecco alcune delle principali caratteristiche e funzionalità di Moz:

  • Moz Pro: è la suite di strumenti SEO di Moz, che comprende funzionalità per la ricerca di parole chiave, l’analisi di backlink, l’analisi della pagina web e il monitoraggio del ranking. Moz Pro fornisce anche report SEO personalizzabili che possono aiutare a capire come migliorare la SEO.
  • Keyword Explorer: uno strumento di ricerca di parole chiave che fornisce volumi di ricerca, difficoltà di ranking, opportunità di clic e suggerimenti di parole chiave.
  • Link Explorer: uno strumento che permette di analizzare il profilo dei backlink del tuo sito web e dei tuoi concorrenti.
  • Moz Local: uno strumento per gestire e ottimizzare le tue liste aziendali locali attraverso vari motori di ricerca e directory online.
  • MozBar: una estensione del browser che fornisce informazioni SEO sulle pagine web mentre navighi.
  • On-Page Grader: uno strumento che analizza l’ottimizzazione SEO delle tue pagine web e fornisce suggerimenti su come migliorarla.

Moz è apprezzato negli USA per la sua interfaccia user-friendly e per la qualità dei dati che fornisce. È anche noto per la sua comunità di supporto, con un blog attivo, forum di discussione e risorse formative che aiutano gli utenti a rimanere aggiornati sulle ultime tendenze SEO.

Per quanto riguarda l’utilizzo di Moz per il mercato italiano, Moz offre dati a livello globale e quindi può essere utilizzato per analizzare la SEO su qualsiasi mercato, compreso quello italiano. Tuttavia, alcuni dei suoi strumenti, come Moz Local, potrebbero non avere tutte le funzionalità disponibili per il mercato italiano come lo sono per il mercato degli Stati Uniti. Inoltre, Moz non ha un database particolarmente ricco di parole chiave per il mercato italiano.

SEO PowerSuite

SEO PowerSuite è una suite di strumenti SEO che combina quattro diverse applicazioni, ciascuna con la sua funzionalità specifica, per fornire una soluzione completa per le esigenze di ottimizzazione dei motori di ricerca. La peculiarità di questa suite è che il software non è fruibile online via browser, ma viene scaricato, installato ed eseguito sul proprio computer.

Ecco una breve descrizione di ciascuno di questi strumenti:

  • Rank Tracker: Questo strumento ti permette di tracciare la posizione delle tue parole chiave nei risultati dei motori di ricerca. Puoi monitorare le posizioni delle parole chiave su diversi motori di ricerca e in diverse località, e puoi anche vedere come le posizioni delle tue parole chiave cambiano nel tempo.
  • Website Auditor: Questo SEO spider analizza il tuo sito web e identifica eventuali problemi SEO che potrebbero influire sulla tua visibilità nei motori di ricerca. Può analizzare aspetti tecnici come la velocità del sito, l’ottimizzazione per mobile, l’uso di meta tag, e molto altro. Non è un crawler specializzato come Screaming Frog, ma è comunque un buon compromesso tra semplicità e qualità del dato fornito.
  • SEO SpyGlass: Questo strumento ti permette di analizzare i backlink del tuo sito web e quelli dei tuoi concorrenti. Puoi vedere da dove provengono i tuoi backlink, quali sono di alta qualità e quali potrebbero essere potenzialmente dannosi.
  • LinkAssistant: Questo strumento ti aiuta a gestire e ottimizzare la tua strategia di link building. Puoi trovare potenziali siti partner, monitorare i tuoi backlink esistenti e assicurarti che i link siano sempre validi e utili.

SEO PowerSuite è apprezzato per la sua capacità di fornire una gamma completa di strumenti SEO in un unico pacchetto. Inoltre, la suite offre un’interfaccia utente intuitiva e report dettagliati che possono aiutare a guidare la tua strategia di SEO.

Per quanto riguarda il mercato italiano, SEO PowerSuite offre dati e funzionalità a livello globale, quindi può essere utilizzato per analizzare e ottimizzare la SEO per qualsiasi mercato, compreso quello italiano. Inoltre, l’interfaccia utente e il supporto di SEO PowerSuite sono disponibili in diverse lingue, inclusa l’italiano.

Similarweb

SimilarWeb è uno strumento di analisi del traffico web che offre insights dettagliati sulle prestazioni dei siti web e delle applicazioni. È un potente strumento utilizzato da marketer, analisti e dirigenti per comprendere la propria presenza digitale, monitorare la concorrenza e scoprire nuove opportunità di mercato.

SimilarWeb raccoglie e analizza miliardi di “segnali digitali” ogni giorno da diverse fonti per fornire un quadro accurato e coerente del mondo digitale nel tempo​1​. Ecco come funziona:

  • Misurazione diretta: Milioni di siti web e applicazioni scelgono di condividere i loro dati di analisi di primo livello (ad esempio, Google Analytics) con SimilarWeb. Questi dati vengono poi alimentati nei loro algoritmi di apprendimento automatico per fornire insight sulle prestazioni di un’azienda rispetto al mercato, ottimizzare le stime e permettere analisi avanzate​.
  • Rete contributiva: SimilarWeb gestisce una serie di prodotti per i consumatori e aggrega questi dati anonimi sul traffico dei dispositivi a livello di sito e app. I dati vengono raccolti attraverso una varietà di dispositivi per mantenere una visione accurata e coerente del mondo digitale nel tempo​.
  • Partnerships: SimilarWeb collabora con una rete globale di organizzazioni che raccolgono “segnali digitali” su Internet. Questi partner producono dati già analizzati per notizie, informazioni aziendali, tecnologie, ecc. Altri partner aggregano dati comportamentali su siti web e app e includono operatori di Internet (ISP), società di misurazione e altre piattaforme (DSP)​​.
  • Estrazione di dati pubblici: SimilarWeb utilizza una tecnica automatizzata per catturare e indicizzare dati pubblici da miliardi di pagine web e app ogni mese, in modo simile a come i motori di ricerca come Google indicizzano il web. Questi dati, insieme a dati censuari come la popolazione di un paese, vengono utilizzati per affinare ulteriormente le loro stime​.

Dopo la raccolta dei dati, SimilarWeb esegue una serie di processi per garantire l’accuratezza e la coerenza dei dati:

  • Pulizia dei dati: I dati vengono puliti per rimuovere qualsiasi informazione identificabile personalmente (PII) alla fonte e per formattare gli input dei dati​.
  • Classificazione dei dati: Gli input dei dati vengono classificati per la categorizzazione e la sintesi​.
  • Sintesi dei dati: Miliardi di input di dati vengono sintetizzati per la modellazione predittiva avanzata​​.
  • Modellazione dei dati: I modelli di apprendimento automatico vengono addestrati e raffinati per la riduzione del rumore e del bias. I modelli vengono poi fusi per la ponderazione, la calibrazione scientifica e la consegna di dati​​.

Ecco alcune delle principali funzionalità di SimilarWeb:

  • Analisi del traffico web: SimilarWeb fornisce dati dettagliati sul traffico web di qualsiasi sito, inclusi il numero di visitatori unici, le visualizzazioni di pagina, il tempo trascorso sul sito, le fonti di traffico (ad esempio, ricerca organica, social media, referral, ecc.), la geografia dei visitatori e molto altro ancora.
  • Benchmarking dei concorrenti: SimilarWeb ti permette di confrontare le prestazioni del tuo sito web con quelle dei tuoi concorrenti. Questo può aiutarti a capire dove stai eccellendo e dove potresti aver bisogno di migliorare.
  • Analisi delle parole chiave: SimilarWeb può mostrarti quali parole chiave stanno portando traffico al tuo sito e ai siti dei tuoi concorrenti. Questo può aiutarti a ottimizzare la tua strategia di SEO e di contenuto.
  • Analisi del settore: SimilarWeb fornisce dati sulle tendenze del settore e sui comportamenti degli utenti, permettendoti di mantenerti aggiornato sulle ultime tendenze del tuo settore.
  • Analisi delle applicazioni mobile: SimilarWeb offre anche dati sulle prestazioni delle applicazioni mobile, inclusi i download, l’uso e le valutazioni degli utenti.

Anche se SimilarWeb non è esclusivamente uno strumento SEO, può essere estremamente utile per la strategia SEO, poiché fornisce informazioni preziose sul traffico web e sulle parole chiave.

Per quanto riguarda il mercato italiano, SimilarWeb offre dati a livello globale e quindi può essere utilizzato per analizzare la SEO su qualsiasi mercato, compreso quello italiano. Tuttavia, la qualità e la quantità dei dati possono variare a seconda del paese e del settore.


Majestic

Majestic è uno strumento SEO di vecchia data, specializzato nell’analisi dei backlink. È ampiamente riconosciuto come uno dei migliori strumenti disponibili per questa funzione, grazie alla sua enorme banca dati di link e alla sua serie di funzionalità dettagliate. Con questo strumento possiamo analizzare dettagliatamente il profilo dei backlink di qualsiasi sito web.

Majestic utilizza un suo crawler per esplorare il web e raccogliere informazioni sui link tra i siti web. Questi spider agiscono in modo simile ai bot dei motori di ricerca, visitando le pagine web e seguendo i link da una pagina all’altra, raccogliendo dati sui link mentre procedono.

Ecco alcune delle principali caratteristiche e funzionalità di Majestic:

  • Explorer Site: Questo strumento ti permette di inserire un URL e ottenere una panoramica dettagliata dei backlink che punta a quel sito. Questo può essere utile per capire quali siti linkano al tuo e per valutare la qualità dei tuoi backlink.
  • Trust Flow e Citation Flow: Majestic ha sviluppato questi due indicatori per misurare la qualità dei backlink. Il Trust Flow misura la qualità dei link basandosi sulla loro “fiducia”, mentre il Citation Flow misura la quantità di link. Insieme, questi due valori forniscono una panoramica della qualità e quantità dei tuoi backlink.
  • Link Graph: Questo è un potente strumento di visualizzazione che ti permette di vedere la rete di backlink per un determinato sito web. Puoi vedere come i siti sono collegati tra loro e quali sono i link più influenti.
  • Categorizzazione del settore: Majestic classifica i siti web in categorie basate sul loro contenuto, permettendoti di vedere da quali settori provengono i tuoi backlink.
  • Link Context: Questo strumento mostra il contesto in cui un backlink appare su una pagina, offrendoti una visione più chiara della pertinenza e qualità del link.

Per quanto riguarda il mercato italiano, Majestic fornisce dati a livello globale e quindi può essere utilizzato per analizzare la SEO su qualsiasi mercato, compreso quello italiano. Questo significa che gli utenti italiani possono ottenere informazioni dettagliate sui backlink per i siti web italiani e possono confrontare la loro performance con quella dei concorrenti sul mercato italiano.

Ahrefs

Ahrefs è un popolare strumento di SEO utilizzato da professionisti e aziende in tutto il mondo per ottimizzare la loro presenza online. Nasce come tool specifico per l’analisi dei backlink, competitor di Majestic, ma poi nel tempo ha sviluppato nuove funzioni anche legate al content, più da suite SEO.

Questo tool è noto per essere un potente strumento SEO con un vasto database di backlinks, che è uno dei più grandi nel settore. Offre anche funzionalità come l’analisi dei competitor, la ricerca di parole chiave, il monitoraggio del posizionamento e l’audit del sito.

Ahrefs.com usa spider molto potenti che gli permettono di eseguire una vasta raccolta di dati dal web, offre funzionalità utili ed in certi casi uniche, e l’accuratezza delle sue informazioni è di buon livello.

Ecco alcune delle principali caratteristiche e funzionalità di Ahrefs:

  • Site Explorer: Questo strumento offre un’analisi approfondita del profilo di backlink di qualsiasi sito web, e fornisce informazioni dettagliate su tutte le parole chiave per cui un sito web si posiziona nei risultati dei motori di ricerca.
  • Keywords Explorer: Uno strumento di ricerca di parole chiave che fornisce volumi di ricerca, difficoltà di ranking, click-through rate e altre informazioni utili per aiutare a pianificare la strategia di parole chiave.
  • Content Explorer: Uno strumento che permette di cercare contenuti popolari per qualsiasi argomento o sito web. Puoi usarlo per trovare idee per i contenuti, identificare opportunità di link-building e molto altro.
  • Rank Tracker: Monitora le posizioni delle tue parole chiave nei risultati dei motori di ricerca e fornisce report dettagliati sulle prestazioni.
  • Site Audit: Uno strumento che analizza il tuo sito web alla ricerca di problemi SEO e fornisce suggerimenti su come risolverli. Non sostituisce uno spider professionale nell’arsenale di un bravo SEO, ma per piccoli e semplici progetti questo può bastare.

Ahrefs è molto apprezzato per la sua interfaccia intuitiva, la sua vasta banca dati e la sua capacità di fornire insights dettagliati che possono aiutare a guidare la strategia di SEO.

Per quanto riguarda il mercato italiano, Ahrefs offre dati a livello globale, quindi può essere utilizzato per analizzare la SEO su qualsiasi mercato, compreso quello italiano. Tuttavia, la quantità e l’accuratezza dei dati possono variare a seconda del paese e del settore.


Parole chiave

Ubersuggest

Ubersuggest è uno strumento SEO sviluppato da Alessandro Martin e successivamente acquistato da Neil Patel. È progettato per aiutare i marketer a trovare nuove idee per le parole chiave, a comprendere il traffico di un sito web e per trovare idee utili per sviluppare contenuti.

Ecco alcune delle principali caratteristiche e funzioni di Ubersuggest:

  • Ricerca di parole chiave: Ubersuggest fornisce suggerimenti di parole chiave basati sul termine di ricerca inserito. Mostra anche dati come il volume di ricerca, la difficoltà del ranking (SEO e PPC) e il costo per click medio.
  • Analisi del sito web: Ubersuggest può analizzare qualsiasi sito web e fornire una serie di informazioni, tra cui i migliori contenuti del sito, una stima del traffico organico e a pagamento, i principali canali di riferimento e le parole chiave migliori.
  • Idee per i contenuti: Questa funzione mostra i post più popolari su un determinato argomento o parole chiave, basati sul numero di condivisioni sui social media, backlinks e traffico organico.
  • Monitoraggio del ranking: Ubersuggest permette di monitorare il posizionamento delle tue parole chiave nel tempo e confrontarlo con quello dei tuoi concorrenti.
  • Auditor SEO: Questo strumento analizza il tuo sito alla ricerca di problemi SEO e offre consigli su come risolverli.

Per quanto riguarda il mercato italiano, Ubersuggest offre dati a livello globale, quindi può essere utilizzato per analizzare la SEO su qualsiasi mercato, compreso quello italiano. L’interfaccia utente è disponibile in diverse lingue, inclusa l’italiano, il che rende l’uso dello strumento più facile per gli utenti italiani.

Answer The Public

Answer The Public è uno strumento di ricerca di parole chiave che permette agli utenti di scoprire le domande più frequenti poste dal pubblico su un determinato argomento. Si basa sulla raccolta di dati delle query di ricerca inserite dai veri utenti in Google e Bing, offrendo una panoramica dettagliata delle domande, preposizioni, confronti e ricerche relative su un argomento specifico.

Ecco alcune delle principali caratteristiche e funzioni di Answer The Public:

  • Ricerca di parole chiave: Basta inserire una parola chiave o un argomento e Answer The Public genererà una mappa visiva di domande correlate che le persone stanno effettivamente cercando sui motori di ricerca.
  • Domande, preposizioni, e confronti: Lo strumento organizza le parole chiave in diverse categorie, tra cui domande (che, cosa, dove, quando, perché), preposizioni (con, per, senza, vicino, ecc.), confronti (come, o, e, contro) e altre ricerche correlate.
  • Dati basati sulle lingue e sulla geolocalizzazione: Answer The Public offre la possibilità di selezionare la lingua e la localizzazione geografica per le tue ricerche, il che lo rende utile per il mercato italiano.
  • Visualizzazione dei dati: I risultati possono essere visualizzati sia in forma visuale (tramite mappe circolari) che in forma di lista. I dati possono anche essere esportati in formato CSV.
  • Versione gratuita e a pagamento: Answer The Public offre una versione gratuita con funzionalità limitate, ma la versione Pro offre un numero illimitato di ricerche, dati prioritari, comparazioni nel tempo e altre funzionalità premium.

Answer The Public è particolarmente utile per la creazione di contenuti SEO, poiché permette di scoprire quali sono le domande più comuni sul tuo argomento. Questo ti può aiutare a creare contenuti che rispondono direttamente a quello che il tuo pubblico sta cercando, aumentando così la probabilità di classificarti bene nei motori di ricerca.


Analisi Core Web Vitals

PageSpeed Insights

PageSpeed Insights è uno strumento di Google che valuta le prestazioni di un sito web sia per dispositivi mobili che per desktop. Esso fornisce informazioni dettagliate sulle performance del sito e offre suggerimenti per migliorare la velocità di caricamento e l’esperienza utente.

Ecco alcune delle principali caratteristiche e funzionalità di PageSpeed Insights:

  • Analisi della velocità di caricamento: PageSpeed Insights valuta la velocità di caricamento del tuo sito web sia per dispositivi mobili che per desktop, assegnando un punteggio compreso tra 0 e 100. Un punteggio più alto indica un sito web più veloce.
  • Suggerimenti di ottimizzazione: PageSpeed Insights fornisce una lista di suggerimenti specifici per migliorare le prestazioni del tuo sito web. Questi suggerimenti includono ottimizzazioni tecniche come la compressione delle immagini, la riduzione del codice CSS e JavaScript, la cache del browser e molto altro ancora.
  • Dati sulle prestazioni: Il tool fornisce anche dati dettagliati sulle metriche di prestazione, come il tempo di caricamento della pagina, il tempo di interazione e il tempo di rendering.
  • Supporto per dispositivi mobili: PageSpeed Insights valuta le prestazioni del tuo sito web su dispositivi mobili, tenendo conto delle specifiche esigenze di velocità e usabilità per gli utenti mobile.

PageSpeed Insights è ampiamente utilizzato dai professionisti SEO per identificare i problemi di velocità di caricamento e migliorare le prestazioni complessive del sito web. La velocità di caricamento è un fattore critico per l’esperienza utente e per il posizionamento nei motori di ricerca, quindi ottimizzare le prestazioni del sito può portare a un miglioramento del traffico organico e della conversione.

PageSpeed Insights fornisce informazioni pertinenti per il mercato italiano, poiché può essere utilizzato per valutare e ottimizzare le prestazioni dei siti web in lingua italiana e per gli utenti italiani.


Crawler

Screaming Frog

Screaming Frog è il mio strumento SEO per eccellenza. Uno spider SEO che permette di analizzare e rilevare problemi tecnici su un sito web in modo estremamente accurato e dettagliato.

È noto per la sua capacità di eseguire una scansione completa di un sito e fornire una vasta gamma di informazioni utili per migliorare la SEO e l’esperienza utente. In questo blog trovi una guida dettagliata allo spider SEO.

Ecco alcune delle principali caratteristiche e funzioni di Screaming Frog:

  • Scansione completa del sito: Screaming Frog analizza tutte le pagine di un sito web, inclusi link interni ed esterni, immagini, script, tag meta, header HTTP e altro ancora. Questo ti consente di identificare problemi tecnici, come errori 404, redirect non corretti, tag duplicati o mancanti, e molto altro ancora.
  • Analisi dei link: Lo strumento fornisce informazioni dettagliate sui link interni ed esterni presenti sul sito web. Puoi vedere quali pagine hanno link rotti, quali pagine ricevono più link e come i link interni sono strutturati.
  • Analisi dei tag meta: Screaming Frog analizza i tag meta delle pagine, come i meta title e i meta description, per verificare che siano correttamente ottimizzati e non duplicati.
  • Generazione di sitemap: Lo strumento può generare automaticamente una sitemap XML per il tuo sito web, semplificando il processo di indicizzazione da parte dei motori di ricerca.
  • Rilevamento dei dati strutturati: Screaming Frog può identificare i dati strutturati presenti sul tuo sito web, come i markup Schema.org, e fornire suggerimenti per implementarli correttamente.

Screaming Frog è particolarmente apprezzato dai professionisti SEO per la sua capacità di rilevare problemi tecnici nascosti che potrebbero influire sul posizionamento del sito web nei motori di ricerca. La sua scansione approfondita fornisce una visione completa del sito web, consentendo di risolvere errori e ottimizzare l’architettura del sito.

Screaming Frog può essere utilizzato per analizzare e ottimizzare siti web in lingua italiana, compreso il mercato italiano.


Conclusioni

La mia giornata lavorativa da consulente SEO passa veloce, a volte troppo veloce! Per fortuna faccio un mestiere che amo e che ho scelto. Grazie a questa forte passione non mi peserebbe fare tutte le attività “a mano”, senza strumenti dedicati, ma impiegherei molto più tempo, riducendo drasticamente la qualità della mia vita.

In agenzia abbiamo account premium per praticamente tutti questi tool, e posso affermare che sono soldi spesi bene.

Ho due figli e diverse passioni da alimentare, per questo motivo ogni ora libera guadagnata è sacrosanta. Questi tool sono a mio parere il meglio che un SEO può desiderare per svolgere attività in modo più rapido ed efficiente, senza per forza perdere in qualità.

Articoli correlati

Autore

Commenti |2

Lascia un commento Lascia un commento
  1. Simone Parodi 2 commenti

    Ciao Giovanni,

    A livello di AI consigli qualcosa?

    Io sto usando molto il Playground di Open AI e Perplexity. Per la SEO tecnica generalmente uso solo Screaming.

    1. Giovanni Sacheli 752 risposte

      Ciao Simone, al momento uso le API di GPT per la creazione di testi base, ad esempio per metadati.
      In passato usavamo Jasper per creare la struttura di alcuni contenuti.
      Sono strumenti senza dubbio utili per rendere il lavoro più veloce e agevole, ma non sostituiscono ancora un copy al 100% – almeno per me.
      A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli aggiornati

Richiedi un preventivo SEO e Google Ads

Porta il tuo sito web al livello successivo con l’expertise di EVE Milano. La nostra agenzia di Search Marketing ha ricevuto oltre 1121 richieste di preventivo, un segnale chiaro della fiducia che imprenditori e manager, come te, ripongono nella nostra specializzazione tecnica e verticale nella SEO e PPC. Se la tua organizzazione cerca competenze specifiche per emergere nei risultati di Google, noi siamo pronti a fornire quel valore aggiunto. Affidati alla nostra esperienza per fare la differenza.
Richiedi un preventivo

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità SEO e Google Ads?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Informativa sui cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza e misurazione come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.