Come Aumentare il CTR di una Campagna Google Adwords

Ultimo aggiornamento: 01/2014

Aumentare il click-through rate (CTR) è importante per diverse ragioni: aumenta il Quality Score, aumenta il traffico e abbassa il costo medio dei click (CPC). Spesso aumentare il CTR non si traduce direttamente in un aumento delle leads/conversioni.

In questo articolo vedremo come aumentare il CTR indipendentemente dalle conseguenze legate ad altre metriche. Come sempre, solo tentativi ed esperienze personali possono fare la differenza nell’ottimizzazione di una campagna PPC.

Aggiungere le estensioni agli annunci

è il metodo più semplice per aumentare il CTR e spesso anche la percentuale di conversione. Aggiungere le estensioni agli ads è importante perchè aumenta lo spazio del vostro banner e quindi la visibilità nei risultati di ricerca, inoltre potrete mostrare più informazioni e deep links verso landing page attinenti.

Si possono aggiungere estensioni geografiche, locali, sociali, di prodotto e anche di contatto. Se non hai ancora implementato le estensioni, fallo! Nota: negli annunci per dispositivi mobili potete inserire il pulsante “chiama”.

Approfondimenti ufficiali:

Aggiungere i Sitelinks

Sitelinks AdWords

Sitelinks AdWords

I Sitelinks sono estensioni che mostrano i link alle pagine principali del sito, aiutano la navigazione e l’usabilità, incrementano lo spazio del banner e sono davvero semplici da implementare. Avere sotto il banner i link ai migliori articoli non è un valore aggiunto?!

Titoli chiari ed estesi

Il metodo più semplice per aumentare il CTR nel caso in cui i banner siano in premium position (primi due/tre posti in cima alle SERP) è quello di terminare la descrizione in riga 1 con un segno di punteggiatura. Così facendo la descrizione in riga 1 verrà aggiunta al titolo aumentando la visibilità dell’ads.

Considera l’URL da mostrare come una frase di marketing

Quale URL convincerebbe di più l’utente che cerca un server Blade di IBM? www.ibm.com oppure IBM.com/BladeServer?
Per un ad che rimanda a questa pagina: www.example.com/apple/ipod/page23.html, puoi scegliere di inserire nell’annuncio queste combinazioni:

  • www.example.com
  • example.com
  • www.example.com/apple
  • example.com/iPod
  • iPod.example.com

L’URL del display è parte integrante dell’ads, una delle poche informazioni che puoi mostrare direttamente ai potenziali clienti ed è importante far capire al meglio dove mandano quei banner. L’URL può essere lungo 35 caratteri, non sprecarli, puoi aggiungere il nome del prodotto, una funzionalità, un beneficio oppure altri aspetti che reputate importante per differenziare il vostro prodotto dalla concorrenza.

Titoli stagionali

Per fortuna esiste sempre qualche festività o evento all’orizzonte (!). In Italia ci sono almeno 20 festività all’anno. Quando pubblicate un annuncio che fa riferimento ad una festività imminente, l’annuncio sembrerà molto attuale, nuovo e questo fattore aumenta il CTR!

Usa i nomi dei brand (quando possibile)

Molti utenti sono fissati con i marchi, inserirli nell’annuncio serve a dare maggior appeal a quello specifico target di utenti.

  • Attenzione alla normativa di Google per i trademark.

Controlla il rendimento della parole chiave

Controlla il rendimento delle parole chiave molto spesso per assicurarti di rimuovere quelle che non portano risultati. Io solitamente aspetto che ogni chiave ottenga almeno 200 click per avere una base dati statistica sufficiente per decidere.

Una volta ottenuto un buon numero di click taggo le chiavi che hanno convertito in modo che possa escluderle dall’analisi. A questo punto restano solo chiavi con almeno 200 click e zero conversioni, tra queste parole chiave metto in pausa quelle con CTR inferiore al 3% o che hanno speso più del costo per conversione massimo del cliente.

Rimuovi i prezzi e inserisci gli sconti

Inserire il prezzo in un ad ricorda all’utente che dovrà spendere dei soldi. Spesso rimuovere il prezzo ed inserire lo sconto può aiutare ad alzare il CTR. Questo accorgimento aiuta anche nel caso tu non sia il venditore più economico sul mercato. Sebbene a nessuno piaccia spendere soldi, a tutti piacciono le vere offerte e le convenienze. Invece di scrivere il prezzo nell’annuncio, inserisci lo sconto. Invece di spendere 50 €, qualcuno risparmierà 10 €. In molti paesi lo sconto è più importante del prezzo!

Regala qualcosa

A chi non piaciono i regali? Inserisci qualcosa di gratuito nei tuoi annunci. La consegna gratuita, una consulenza gratuita, un gadget, un regalo, compra uno e ottieni 2. Non importa cosa, tanto è gratis!

Testa ed esperimenta con le tue mani

Questi consigli funzionano spesso, ma non sempre! Ogni categoria merceologica, ogni settore di business ha le sue peculiarità e solo l’esperienza personale potrà aiutarti.

Testa costantemente nuovi ads e punta al CTR massimo, non lasciare gli stessi annunci per troppo tempo. Nelle impostazioni della campagna puoi impostare la rotazione tra gli annunci, se controllate giornalmente la campagna vi consiglio di attivare la rotazione costante di tutti gli annunci. I questo modo ogni annuncio otterrà un numero di impression simile a tutti gli altri annunci nel gruppo, potrete coì valutare il più efficace su una base dati abbastanza simile.

Rotazione annunci AdWords

Rotazione annunci AdWords

Se questo articolo ti è tornato utile condividilo con le tue cerchie! Grazie.

Ti serve assistenza per migliorare il ROI della tua campagna AdWords? Scrivimi ora per ricevere un preventivo gratuito e specifico per il tuo business!

EVE Milano usa il Framework Genesis per WordPress

Genesis Framework

Il Framework Genesis consente di creare rapidamente e facilmente incredibili siti web con WordPress. Genesis fornisce una piattaforma sicura e ottimizzata per i motori di ricerca e con un solo acquisto si ha diritto ad aggiornamenti a vita.

Scopri le caratteristiche incredibili e la selezione di temi professionali. E' così semplice - inizia a utilizzare Genesis ora!

SEO Tool Rank Tracker

Rank TrackerCerchi un Software SEO Professionale per monitorare la posizione delle pagine del tuo sito su Google e molto altro ancora? Io uso Rank Tracker, è il software SEO professionale più venduto ed affidabile.

Acquista ora la tua copia!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>