Skip to content

Creare un account su Google Ads è il primo passo per avviare campagne pubblicitarie online mirate, che possono significativamente aumentare la visibilità del tuo business e guidare traffico qualificato al tuo sito web. Google Ads, precedentemente conosciuto come Google AdWords, è una piattaforma di pubblicità online sviluppata da Google che permette agli inserzionisti di raggiungere il loro pubblico target attraverso annunci pubblicitari nei risultati di ricerca di Google, su altri siti web e su YouTube.

Attraverso Google Ads, gli inserzionisti possono creare vari tipi di annunci, inclusi annunci a pagamento per clic (PPC), annunci display, annunci video, annunci per app mobile e molto altro ancora. Gli inserzionisti possono inoltre impostare budget specifici per le loro campagne, scegliere dove e quando gli annunci verranno mostrati, e misurare l’efficacia delle loro campagne attraverso analisi dettagliate fornite dalla piattaforma.

La creazione di un account su Google Ads è un processo relativamente semplice e diretto, ma richiede una comprensione di base delle impostazioni e delle opzioni disponibili per garantire che le tue campagne pubblicitarie siano impostate correttamente fin dall’inizio. In questa guida, vedremo ogni passaggio del processo di creazione di un account su Google Ads.

Prerequisiti per Creare un Account Google Ads

Prima di immergersi nel mondo della pubblicità online con Google Ads, è essenziale avere a portata di mano alcune informazioni e risorse. Ecco una lista dettagliata dei prerequisiti necessari:

  1. Account Google: Un account Google è fondamentale per accedere al servizio Google Ads. Se non possiedi già un account Google, è possibile crearne uno gratuitamente visitando la pagina di registrazione di Google. Questo account ti permetterà anche di accedere ad altri servizi Google come Gmail, Google Drive e YouTube.
  2. Informazioni di Contatto: Assicurati di avere le tue informazioni di contatto aggiornate, inclusi un indirizzo email valido e un numero di telefono. Queste informazioni sono cruciali per la configurazione e la verifica del tuo account Google Ads.
  3. Metodo di Pagamento Valido: Sarà necessario fornire un metodo di pagamento valido per configurare il tuo account Google Ads. Google accetta diverse forme di pagamento, come carte di credito, debito, e in alcuni paesi, bonifici bancari. È importante avere a disposizione i dettagli del tuo metodo di pagamento, come il numero della carta, la data di scadenza, e il codice di sicurezza.
  4. Sito Web: Sebbene non sia obbligatorio, è altamente raccomandato avere un sito web operativo. Un sito web ti permette di reindirizzare il traffico generato dalle tue campagne pubblicitarie e di fornire informazioni aggiuntive ai potenziali clienti. Assicurati che il tuo sito web sia funzionante, rappresenti accuratamente il tuo business e sia pronto per accogliere nuovi visitatori.
  5. Obiettivi di Marketing Chiari: Definire gli obiettivi di marketing che intendi raggiungere attraverso Google Ads è fondamentale per impostare e ottimizzare le tue campagne in modo efficace. Che tu voglia aumentare il traffico verso il tuo sito, ottenere più chiamate, o migliorare le conversioni, avere obiettivi chiari ti aiuterà a mantenere la giusta direzione.
  6. Conoscenza di Base di Google Ads: Avere una conoscenza di base delle funzionalità e delle opzioni offerte da Google Ads può essere molto utile. Esistono molte risorse online, inclusi tutorial e guide fornite da Google, che possono aiutarti a familiarizzare con la piattaforma.

Con questi prerequisiti in mano, sarai meglio preparato per iniziare il processo di creazione del tuo account Google Ads e avviare le tue campagne pubblicitarie online.

Creazione del tuo Account Google Ads

Ecco una procedura passo-passo generalmente accettata su come creare un account su Google Ads:

  1. Accedi o Crea un Account Google: Un account Google è fondamentale per accedere al servizio Google Ads. Se non possiedi già un account Google, è possibile crearne uno gratuitamente visitando la pagina di registrazione di Google. Questo account ti permetterà anche di accedere ad altri servizi Google come Gmail, Google Drive e YouTube.
  2. Visita il Sito Web di Google Ads: Vai su Google Ads e clicca su “Inizia ora” o “Inizia”.
  3. Inserisci le Informazioni del tuo Business: Sarà richiesto di inserire le informazioni del tuo business come il nome della tua azienda e il tuo sito web. Sebbene non sia obbligatorio, è altamente raccomandato avere un sito web operativo. Un sito web ti permette di reindirizzare il traffico generato dalle tue campagne pubblicitarie e di fornire informazioni aggiuntive ai potenziali clienti. Assicurati che il tuo sito web sia funzionante, rappresenti accuratamente il tuo business e sia pronto per accogliere nuovi visitatori.
  4. Configura la tua Prima Campagna: Anche se puoi saltare questo passaggio e farlo in seguito, ti verrà generalmente chiesto di configurare la tua prima campagna, incluse parole chiave, annunci e impostazioni di budget.
  5. Inserisci le Informazioni di Fatturazione: Sarà necessario fornire un metodo di pagamento valido per configurare il tuo account Google Ads. Google accetta diverse forme di pagamento, come carte di credito, debito, e in alcuni paesi, bonifici bancari. È importante avere a disposizione i dettagli del tuo metodo di pagamento, come il numero della carta, la data di scadenza, e il codice di sicurezza.
  6. Rivedi e Conferma: Rivedi tutte le informazioni inserite e conferma per completare la creazione del tuo account Google Ads.

Ricorda, la procedura esatta può variare leggermente e Google potrebbe aver aggiornato il processo di registrazione. Pertanto, è consigliabile visitare il sito ufficiale di Google Ads e seguire le istruzioni fornite lì per creare il tuo account.

FAQ

Quanto si paga per Google Ads? Quanto investire?

Il costo di Google Ads varia in base a fattori come le parole chiave selezionate, il budget giornaliero e il CPC medio. Ti potrebbe interessare la guida: Quanto investire in Google Ads?

Cosa è un account Google Ads?

Un account Google Ads è un account che permette di creare e gestire campagne pubblicitarie su Google e la sua rete di annunci.

Come creare account amministratore (Centro Clienti) Google Ads?

Vai alla home page dell’account amministratore Google Ads e fai clic su Crea un account amministratore.

Come si paga su Google Ads?

Su Google Ads, si paga principalmente per click (PPC) o per mille impressioni (CPM).

Come faccio a sapere se ho un Account Google Ads?

Per verificare, accedi a Google Ads con le tue credenziali e verifica la presenza di campagne o annunci attivi.

Chi usa Google Ads?

Google Ads è utilizzato da imprenditori, marketer, agenzie pubblicitarie e chiunque voglia promuovere online prodotti o servizi.

Quanti account Google Ads posso avere?

Puoi avere più account Google Ads, ma ognuno deve avere un indirizzo email e informazioni di fatturazione unici.

Articoli correlati

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli aggiornati

Richiedi un preventivo SEO e Google Ads

Porta il tuo sito web al livello successivo con l’esperienza di EVE Milano. La nostra agenzia di Search Marketing ha ricevuto oltre 1144 richieste di preventivo, un segnale chiaro della fiducia che imprenditori e manager, come te, ripongono nella nostra specializzazione tecnica e verticale nella SEO e PPC. Se la tua organizzazione cerca competenze specifiche per emergere nei risultati di Google, noi siamo pronti a fornire quel valore aggiunto. Richiedi un preventivo ora e scopri la differenza tra noi e gli altri.
Richiedi un preventivo

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità SEO e Google Ads?

Iscriviti alla nostra newsletter!

Informativa sui cookies

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza e misurazione come specificato nella cookie policy. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni. Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.